The Flash 4: crisi di coppia tra Barry ed Iris? Ecco la verità

The Flash 4: crisi di coppia tra Barry ed Iris? Ecco la verità

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Secondo gli ultimi spoiler su The Flash 4, il protagonista Barry Allen (interpretato da Grant Gustin, 27 anni) potrebbe vivere una crisi di coppia con la futura moglie Iris West (Candice Patton, 29). Ricordiamo che la serie TV tornerà sul network CW a partire dal prossimo 18 Ottobre. Prima di passare alle succose novità su Barry e la sua dolce metà, vi informiamo che un utente Reddit ha pubblicato l’immagine del nuovo logo pubblicizzante la nuova stagione di The Flash, che potete vedere in questo articolo come immagine in evidenza. Ed ora, dopo la consueta introduzione, andiamo subito al sodo!

The Flash 4: incomprensioni tra Barry ed Iris e terapia di coppia

In The Flash 4, vedremo Barry ed Iris fronteggiare una probabile crisi coniugale, che avrà come conseguenza una terapia di coppia tra i due. A confermare tali indiscrezioni è la stessa attrice Candice Patton presente presso il panel Dell’Heroes & Villains FanFest in New Jersey. Ora, il fatto che tra Barry ed Iris ci possano essere delle incomprensioni, non è detto chiaramente dalla Patton, tuttavia lo fa comprendere, tramite queste dichiarazioni: ‘In questa stagione tutti i personaggi saranno più solari e spiritosi. Una volta che uscirà dalla Forza della Velocità, Barry inizierà con Iris una terapia di coppia che li porterà a lavorare su diversi problemi che li affliggono’. Ma non fraintendete! La Patton ha assicurato che questa presunta crisi sarà tutt’altro che seria ed irrimediabile, al contrario! Le incomprensioni tra i due saranno fronteggiate in maniera comica e spiritosa.

The Flash 4: una stagione più ironica, ma sarà un bene?

Come abbiamo avuto modo di riferirvi più volte, la quarta stagione di The Flash sarà più comica e solare rispetto a quelle precedenti. Eppure, qualcosa non ci convince: potrà tanto buonumore portare bene ad una serie TV che è sempre stata caratterizzata da momenti drammatici (talvolta tragici) ottimamente bilanciati con altrettanti momenti spiritosi e scanzonati? Il troppo storpia e ci auguriamo che questa scelta da parte dei produttori non si riveli essere deleteria per una serie, che finora non ha mai deluso le aspettative dei telespettatori.

Via

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24