juve

Tripla cessione per la Juve, per il difensore in arrivo siamo ai dettagli

intopic.it feedelissimo.com  
 

La Juventus è pronta a cedere tre calciatori

Marotta e Paratici sono pronti a lasciar partire tre calciatori juventini. La loro prossima destinazione potrebbe essere l’Udinese, che ha intensificato i contatti con il club del presidente Pozzo. I friulani hanno praticamente chiuso per Rolando Mandragora, centrocampista interessante, giovane e nel giro della nazionale maggiore. Il giovane calciatore è un prospetto tra i più bravi dell’intero panorama nazionale, ed ha dei grandissimi margini di miglioramento. L’operazione avrà un costo complessivo di circa 20 milioni di euro pagabili in due esercizi, mentre i bianconeri manterranno per entrambe le stagioni il diritto di recompra. Gli altri due giocatori finiti nel mirino dell’Udinese sono il giovane portiere Emil Audero, reduce da una buona stagione on laguna con il Venezia, e Alberto Cerri attaccante che a Perugia si è messo in evidenza con gol ed assist. Sul primo c’e’da registrare la concorrenza del Bologna di Pippo Inzaghi, che in questa stagione lo ha visto crescere nel suo Venezia nella serie cadetta. Per Cerri invece la concorrenza arriva dalla Germania ed più precisamente dall’Eintracht Francoforte, pronta a versare una cifra tra i 12 e i 13 milioni nella casse del club di corso Galileo Ferraris. Insomma la Juventus è pronta a dare cassa con questi tre elementi, che potrebbero portare nel portafoglio della Vecchia Signora circa 38 milioni di euro.

La Juventus pronta a chiudere per Joao Cancelo

Intanto la dirigenza bianconera in questi giorni ha incontrato alcuni uomini mercato del Valencia, ed altri dell’entourage di Jorge Mendes il potente procuratore di Cancelo. Marotta ha trovato un accordo per un contratto da 3,5 milioni a stagione, mentre agli spagnoli andranno circa 38 milioni di euro. La Juventus acquistera’ il terzino molto probabilmente la prossima settimana, con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto. I bianconeri verseranno nelle casse del Valencia 8 milioni per il prestito, mentre entro il 1 luglio dovranno riscattarlo pagando gli altri 30 milioni. Un’operazione in stile Douglas Costa anche se a cifre minori, questa è la strada tracciata dalle due società che negli ultimi anni hanno chiuso diversi affari.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Tavolacci

Marco Tavolacci
Nato a Cagliari il 12.08.1975, assistente Capo della Polizia di Stato. Amo scrivere e ho pubblicato un romamzo intitolato " La vita attraverso". Amo inoltre lo sport, il calcio in modo particolare, la musica, soprattutto heavy metal, il mare ed il sole. Esperto di calcio e cronaca