Trovati morti suocero e nuora a Treviso

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Trovati morti suocero e nuora a Treviso. Un efferato omicidio – suicidio? Gli inquirenti indagano su un fatto di cronaca nera avvenuto nel paesino di Spresiano, in provincia di Treviso. Un uomo, Lino Baseotto di 80 anni e la nuova Bruna Mariotto di 50 anni sono stati trovati senza vita presso la loro abitazione. Entrambi colpiti con arma da fuoco. La donna era riversa in giardino mentre l’uomo era dentro al capanno degli attrezzi. Accanto a lui c’era un fucile da caccia. A lanciare l’allarme un vicino, che ha udito degli spari con delle urla e che ha chiamato il 112 il numero nazionale in dotazione all’arma dei carabinieri.

Trovati morti  suocero e nuora a Treviso, le indagini

I carabinieri, avvertiti dai vicini sono giunti sul posto e stanno  tutt’ora facendo gli accertamenti tecnici. E’ intervenuto nel luogo dell’omicidio-  suicidio il comandante della Compagnia di Treviso, tenente colonnello Ermanno Magistris, assieme ai militari della locale tenenza e il magistrato di Turno, Daniela Brunetti. Sono tutt’ora in corso interrogatori fra i parenti e i conoscenti delle vittime , ma la dinamica del fatto sembra già accertata. La donna ha trovato la morte in giardino, mentre stendeva i panni. L’uomo dopo avere sparato alla nuora ha rivolto presumibilmente l’arma contro se stesso e ha fatto fuoco verso  la testa. Il movente del delitto è da ricercarsi tra antichi dissapori tra i due.

Femminicidio oppure omicidio suicidio ?

Si tratta dell’ennesimo femminicidio di quest’anno. Non sono ancora chiari i motivi che hanno portato l’anziano all’insano gesto. Quello che è certo è che la strage delle donne non si ferma. Dall’inizio del 2021 sono circa 38 le donne che hanno trovato la morte per mezzo di uomo “prepotente”. Malgrado il lockdown dell’anno passato la scia di sangue non si è fermata. Nell’anno scorso e in ambito familiare e affettivo gli omicidi sarebbero circa 80. Una statistica veramente allarmante se si considera il resto dei delitti commessi in altre circostanze.

Foto fonte in evidenza

 

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24