Un cuore umano in 3d

Un cuore umano in 3D miniaturizzato

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Un cuore umano in 3D. Non è fantascienza

Un cuore umano in 3D in miniatura è stato stampato a Chicago dalla società Biolife4D. Si tratta, per ora, solo di un prototipo. Il vero obiettivo è quello di riprodurre artificialmente cuori umani su larga scala, in modo da poterli trapiantare su pazienti.

Un cuore umano in 3D.  Il “mini” cuore possiede tutte le caratteristiche dell’organo

Il “mini” cuore possiede tutte le caratteristiche dell’organo: camere, atri, ventricoli e tutto il resto. Per rendere possibile ciò, i biotecnologi si sono serviti di un sistema brevettato, con un materiale simile nelle proprietà della gelatina che è stato progettato da zero per replicare veri biomateriali umani.

Il cuore è stato riprodotto “strato per strato”, proprio come una stampante 3D stampa piccoli oggetti. Per aiutare con l’integrità strutturale durante il processo di stampa, Biolife4D ha stampato anche un supporto aggiuntivo che copre il cuore.

Un esperimento molto simile quello dell’Università di Tel Aviv

Non è la prima volta che vediamo qualcosa del genere. Un laboratorio all’Università di Tel Aviv ha fatto notizia in aprile con il suo cuore in miniatura stampato utilizzando le cellule del paziente. I media israeliani hanno affermato che era il primo cuore  prodotto da una stampante 3D utilizzando del tessuto umano. Questa volta, tuttavia, l’esperimento risulta più perfezionato: nell’organo ci sono anche quattro camere interne principali e altre strutture, come le valvole.

Il cuore artificiale non è ancora pronto per il trapianto

Nonostante i progressi, il  cuore in miniatura non è ancora pronto per il trapianto. Ad ogni modo  potrebbe diventare uno strumento praticabile per i test di cardiotossicità, ossia lo studio di come i trattamenti farmacologici potrebbero danneggiare i muscoli del cuore.

Un ulteriore passo in avanti per rendere, un giorno, obsoleto il trapianto di organi

La società sta già progettando di aumentare la produzione alla fine per bioimprimere un cuore umano a grandezza naturale; ma per questo dovranno utilizzare più tipi di cellule in diverse regioni, un processo che potrebbe richiedere lo sviluppo di diversi tipi di materiali per la stampante.

Fonte Immagine: Depositphotos

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24