parma-cagliari probabili formazioni e dove vederla in tv

Parma – Cagliari, probabili formazioni e dove vederla

 

Parma – Cagliari al Tardini

Parma – Cagliari le probabili formazioni della partita che si disputerà domenica 16 settembre alle ore 15.00 allo stadio Tardini. Rossoblu in trasferta sul campo dei ducali, dove storicamente si fa sempre fatica. I gialloblu sono una squadra ben organizzata, che dopo la sconfitta patita in casa contro la Juventus, hanno reagito bene vincendo a Udine contro i bianconeri di casa. Il Cagliari invece viene da due sconfitte casalinghe. La prima davvero inaspettata contro il neo promesso Brescia, mentre la seconda è stata inflitta dall’Inter di Antonio Conte. Agli uomini di Maran mancheranno ancora Cragno, Pavoletti e Farago tutti infortunati e lungo degenti. Il Parma invece è al completo.

Parma – Cagliari probabili Formazioni

Gli uomini di D’Aversa scenderanno in campo con il modulo 4-3-3, Sepe tra i pali, in difesa da destra a sinistra Darmian, Bruno Alves, Iacoponi e Gagliolo; a centrocampo agiranno Brugman, Barillà e Kucka; in avanti il tridente invece sarà formato da Gervinho, Inglese e Kulusevski. I sardi invece dovrebbero giocare con il classico 4-3-1-2, in porta ci sarà Olsen, il reparto arretrato sarà formato da Pinna, Cepitelli, Klavan e Pellegrini, in mezzo al campo Nainggolan, Nandez, Rog e sulla trequarti Castro; in avanti la coppia Simeone e Joao Pedro. Il brasiano al momento è l’unico rossoblu ad essere andato a segno nelle prime due giornate.

Parma – Cagliari dove vederla in Tv

Domenica pomeriggio gli appassionati di calcio, ed in particolare i tifosi di Parma e Cagliari, dovranno collegarsi all’emittente Dazn, che trasmetterà la sfida del Tardini. Fischio d’inizio alle ore 15.00. Queste sono le probabili formazioni, che potrebbero essere soggette anche a qualche piccolo ripensamento ritocco da parte di uno dei due tecnici. I rossoblu sono alla caccia dei primi punti della stagione. In caso di ennesima sconfitta, per il tecnico Rolando Maran si aprirebbe ufficialmente una crisi, che potrebbe sfociare anche in un cambio alla guida della squadra.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24