Parma Bruno Alves

Parma Bruno Alves fuori per le prossime due gare

 

Il Parma dovrà rinunciare a Bruno Alves per i prossimi due match di campionato. Il difensore centrale è risultato positivo al COVID-19 a poche ore dal match contro l’Udinese. Ora è in isolamento e quindi impossibilitato ad allenarsi sul campo. Il suo agente nei giorni scorsi ha detto che il suo assistito è asintomatico e questa è sicuramente una buona notizia.

Parma Bruno Alves salta Spezia e Inter

Meno buone sono le notizie per il Parma che perderà Bruno Alves almeno per le prossime due gare di campionato. Il capitano sarà fuori sicuramente contro lo Spezia domenica prossima. E con ogni probabilità dovrà saltare anche la super sfida con l’Inter. Un bel problema per Liverani che in difesa ha la coperta piuttosto corta. Gagliolo, spostato al centro vicino a Iacoponi, a Udine è stato tra i migliori. Potrebbe esserci la sua conferma contro gli aquilotti in attesa che i nuovi si ambientino.

Bruno Alves dovrebbe tornare in campo il 7 novembre quando i ducali saranno impegnati contro la Fiorentina. Il match con i viola chiude un terzetto di gare molto importanti, e se con l’Inter portare via punti sembra difficile, quella con lo Spezia è già gara fondamentale per presente e futuro. Da vincere a tutti i costi ovviamente per non rimanere al terzultimo posto in classifica.

Cornelius migliora

La buona notizia per il Parma è che le condizioni di Cornelius sono in netto miglioramento. L’attaccante, infortunatosi durante il ritiro con la sua Nazionale, ieri ha lavorato parzialmente con il gruppo. Un bel segnale, anche se visto che si tratta di infortunio muscolare nessuno vuole forzare i tempi di recupero. Restano ovviamente da tenere monitorate le condizioni dei tanti positivi al COVID-19, con lo Spezia il Parma probabilmente si presenterà in campo con una formazione fortemente rimaneggiata. Come successo a Udine quando, nonostante il grande impegno, è arrivata la sconfitta nel finale.

Fonte foto: pagina Facebook ufficiale Parma Calcio 1913

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24