Usa, sparatoria in un campo da baseball

Usa: sparatoria in un campo da baseball, sicurezza in tilt?

Il terrore torna a colpire gli Usa. Un uomo ha dato vita ad una sparatoria in un campo di baseball di Alexandria dove si stava svolgendo l’allenamento della squadra del Congresso dei repubblicani con oltre 25 parlamentari sul diamante. Tra i feriti, risulta esserci anche Steve Calise, cinquantaduenne capogruppo dei Repubblicani alla Camera. L’assalitore, il sessantesienne James T. Hodgkinson, è stato ucciso dalla polizia.

In rete contro Trump

, l’assalitore che oggi ha seminato il panico sul campo da baseball di Alexandria, su facebook aveva dato vita ad una campagna anti Trump.
“Trump è colpevole e dovrebbe andare in carcere per tradimento”: questo è il post scritto il 12 giugno.
Il sessantaseienne chiedeva l’impeachment del presidente Usa e criticava soprattutto la sua riforma sanitaria.
Aveva lavorato come volontario nella campagna elettorale del democratico Bernie Sanders, e, sul suo profilo, la sua foto ritraeva proprio quest’ultimo nei panni dello “Zio Sam”.
L’odio contro Trump l’ha portato a compiere il folle gesto.

Usa ancora indifesi

Il gesto di James T. Hodgkinson non ha causato morti, ma ha messo ancora una volta a nudo i limiti della sicurezza Usa. Tra i cinque feriti da segnalare Steve Scalise, ferito all’anca, due suoi collaboratori e due poliziotti.
Trump ha parlato di “attacco brutale”, ma la verità è che il cordone di sicurezza si è rivelato fallace.
Il fatto che, durante l’allenamento dei Repubblicani per il Congressional Baseball Game, un uomo si sia introdotto nel campo con estrema facilità, è un atto di accusa alla polizia americana.
Il Congressional Baseball Game è la tradizionale partita di baseball in programma il 15 giugno al National Party. Vede opposti i membri di Camera e Senato di entrambi i partiti. Tutti giocano con le uniformi del proprio Stato di elezione.
Un semplice allenamento  rischiava di trasformarsi, oggi, in un bagno di sangue. Ora qualche trsta cadrà senza dubbio.

VAI
FONTE FOTO: http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/usa-sparatoria-vicino-washington-deputato-colpito-morto-l-assalitore_3076872-201702a.shtml

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Davide Luciani