GP Emilia Romagna: vince Verstappen. A podio anche Hamilton e Norris. Subito dietro le Ferrari

Verstappen lotta per il Mondiale. Le considerazioni del pilota

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Verstappen lotta per il Mondiale. Il pilota non si nasconde e racconta la possibilità di stare davanti con la sua monoposto. A tal proposito, in un’intervista rilasciata al sito motorsport, ha affermato: “La stagione è ancora molto lunga, quindi non voglio pensarci troppo, al momento l’obiettivo è quello di fare il miglior lavoro possibile ogni singolo fine settimana e ovviamente fare il minor numero di errori possibile. Sognare non ti porta da nessuna parte, di carattere sono abbastanza realista e voglio solo concentrarmi sulla prossima gara. Poi non voglio alimentare pressioni inutili all’interno della squadra, sappiamo cosa dobbiamo fare e non ha senso continuare a dirlo”.

Riuscirà Verstappen a conquistare il titolo mondiale? Sicuramente è ancora troppo presto per dirlo.

 

Verstappen lotta per il Mondiale

Verstappen non molla e vuole dar battaglia ad Hamilton in questo nuovo campionato. Sulla sua monoposto che sembra andar bene in questi primi Gran Premi, ha spiegato: “Finora tutto sembra funzionare bene, ma qui a Portimao il layout del circuito è ancora diverso rispetto ai due precedenti, non abbiamo ancora la certezza di essere competitivi e l’avremo solo quando lo dirà la pista. Ovviamente credo che di base la macchina sarà sempre competitiva, ma in ogni weekend bisogna poi lavorare per metterla a punto nel migliore dei modi, ed è un passaggio cruciale per poter vincere le gare. Voglio solo concentrarmi sul fine settimana e rimanere abbastanza in silenzio. Non c’è bisogno di pubblicizzare nulla”.

Sul successo di Imola ha sottolineato: “Ovviamente è sempre importante fare bene, ed in particolare quando ci sono condizioni tutt’altro che semplici come a Imola. È stata una vittoria importante, e personalmente mi piace aver vinto su una pista che ritengo fantastica”.

Non resta quindi che seguire il Gran Premio che si correrà questo fine settimana per scoprire come riuscirà a piazzarsi Verstappen.

Autore dell'articolo: Chiarella Serra