Volkswagen ID: arrivano gli aggiornamenti over-the-air

Volkswagen ID: arrivano gli aggiornamenti over-the-air

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

La Volkswagen fa un altro passo fondamentale per diventare un fornitore di mobilità orientato al software: a partire da quest’estate, la Marca invierà regolarmente aggiornamenti software over-the-air (OTA) ai modelli della gamma ID. La Volkswagen è il primo costruttore di volume a rendere questa tecnologia innovativa disponibile su larga scala per i suoi Clienti. Il primo modello a beneficiarne sarà la ID.3: la versione più recente del software, la ID.Software 2.3, sarà inviata ai membri del First Movers Club tramite la rete dati nel mese di luglio. L’aggiornamento include correzioni e miglioramenti al funzionamento del sistema, alle prestazioni e alla semplicità d’uso. Gli aggiornamenti per le altre ID.3, le ID.4 e le ID.4 GTX seguiranno gradualmente. In futuro, la Volkswagen aggiornerà il software dei suoi modelli ID. ogni dodici settimane.

Il CEO Volkswagen Ralf Brandstätter: “La Volkswagen sta cambiando passo per quanto riguarda la digitalizzazione. Dopo il debutto di successo della gamma 100% elettrica ID., la Marca è ancora una volta un’apripista: stiamo creando una esperienza completamente inedita e digitale per i nostri Clienti, con nuove funzioni e più semplicità d’uso, ogni dodici settimane. Ciò ci rende il primo costruttore di volume a inviare con regolarità ampi aggiornamenti over-the-air. È un passo fondamentale nell’applicazione della nostra strategia ACCELERATE, che sta preparando la Volkswagen per la mobilità connessa e digitale del futuro”.

Le migliorie degli aggiornamenti Volkswagen

Il primo aggiornamento per i modelli 100% elettrici ID. porta con sé numerosi miglioramenti: tra di essi, funzionalità ampliate della ID. Light, funzionamento ottimizzato della sensoristica e del controllo dinamico degli abbaglianti, maggiore intuitività e modifiche al design per il sistema di infotainment, oltre a miglioramenti delle prestazioni e della stabilità complessive.

Gli aggiornamenti del software sono inviati tramite trasferimento di dati mobili, direttamente ai computer centrali ad alte prestazioni dei modelli ID. (In Car Application Server, ICAS). Nelle auto basate sulla moderna piattaforma modulare elettrica MEB, gli ICAS svolgono funzioni che in passato erano distribuite tra numerose unità di controllo. La nuova architettura elettronica non è solo più potente e intelligente, semplifica anche lo scambio di dati e funzioni tra i sistemi nell’auto. Ciò permette di aggiornare fino a 35 unità di controllo tramite OTA.

Via: ufficio stampa Volkswagen Italia

Fonte immagine di copertina: Ufficio Stampa Volkswagen Italia

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com