Walter Zenga

Walter Zenga si presenta alla stampa dicendo: “Porto entusiasmo e follia”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Walter Zenga si  presenta alla  stampa rilasciando alcune dichiarazioni, che portano entusiasmo all’ambiente. Inoltre il neo-allenatore rossoblu, ha presieduto ad una doppia seduta di allenamento della sua squadra. Il presidente Giulini intanto ha tenuto a fare una precisazione. Ha infatti dichiarato di aver contattato solo l’ex numero uno interista, del quale è sempre stato tifoso. Il nuovo tecnico rossoblu, durante la presentazione ha voluto precisare alcune cose, che ritiene siano molto importanti. Ha detto: “Appena ho accettato l’incarico proposto dalla società, ho telefonato a Rolando Maran, che conosco e stimo profondamente, sia come tecnico che come uomo“. Parole belle e importanti quelle pronunciate verso chi lo ha preceduto in questa annata.

Walter Zenga a Cagliari si presenta alla stampa e ai tifosi rossoblu entusiasmando l’ambiente

Il tecnico del Cagliari ha quindi la stima del presidente. Ha firmato un contratto fino a giugno 2021. Se a fine stagione arriverà nei primi sette in classifica, il suo contatto automaticamente terminerà nei tempi prestabiliti, in caso contrario sarà da rivalutare a fine stagione. Zenga ha inoltre dichiarato: “Sono venuto per portare entusiasmo e follia, due caratteristiche che servono per ripartire. La squadra non è al massimo, ma dobbiamo guardare al futuro con ottimismo“. Ha poi divagato, dicendo che il figlio non vede l’ora di vedere giocare Joao Pedro, uno dei migliori calciatori di questa stagione.

Walter Zenga commento sulla tattica e passato

Circa la tattica il tecnico ha precisato, che al momento non ci sono dogmi di nessun genere. La cosa importante invece è ritrovare gli stimoli che i calciatori avevano nel girone d’andata. In passato Walter aveva rifiutato la panchina. “Lo feci perché avevo i bimbi piccoli, ed ho avuto grande rispetto per Zola che all’epoca era il mister“. Infine ha voluto dire che la terza persona che ha telefonato, per avvisarlo della sua nuova avventura, è stato il mitico Gigi Riva. Il mito vivente di tutta la Sardegna e non solo.

 

 

Fonte Foto: calciofanpage.it

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24