aggiornamento WhatsApp

WhatsApp non sta cambiando politica per la privacy

Condividi su:

 

LOS ANGELES – WhatsApp non sta cambiando politica per la privacy. Come avvenuto nel 2021, così anche nel 2022 non ci sarà alcuna nuova privacy policy con relativa condivisione dei dati degli utenti con aziende terze. Di conseguenza l’8 febbraio di quest’anno non accadrà niente. C’è però sicuramente un problema di tutela della privacy. In Ue, infatti, vige il regolamento europeo Gdpr, particolarmente severo e sicuramente più restrittivo rispetto alle normative americane.

D’altronde proprio oggi è arrivata la notizia che, secondo quanto annunciato da Meta, i social network Facebook e Instagram potrebbero chiudere i battenti in Europa, rimanendo soltanto negli Stati Uniti o, comunque, al di fuori del nostro continente. Il motivo starebbe proprio nella “stretta” della privacy, che a giudizio di Mark Zuckerberg e soci starebbe diventando sempre più soffocante. L’oggetto del contendere sta dunque in un discorso di scambio, raccolta e conservazione transcontinentale dei dati.

WhatsApp non sta cambiando politica per la privacy

Intanto, secondo i dati degli ultimi giorni, Facebook starebbe perdendo utenti. Meta, infatti, ha pubblicato i risultati del quarto trimestre fiscale del 2021, che mostrano un dato inequivocabile: per la prima volta da quando è “nato”, Facebook ha perso utenti tra l’ultimo trimestre e il precedente. Il risultato? Il crollo in borsa del titolo azionario a Wall Street.

D’altronde già da tempo si parla di una crisi di FB e, soprattutto, di una sua perdita d’appeal rispetto agli anni storici. C’è anche chi ha voluto vedere nello stesso cambio del nome – al di là dei bei discorsi e delle parole di facciata spese da Mark Zuckerberg sul “metaverso” – il tentativo, a tratti quasi disperato, di rilanciare un brand che rischia di iniziare a sembrare ormai appannato. Ma tant’è.
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24