50 milioni

50 milioni per Nandez, via Castro, ma arrivano i rinforzi

 

Il Cagliari accetta i 50 milioni di euro messi sul piatto dal West Ham? Gli inglesi vogliono a tutti i costi, portare il centrocampista uruguaiano in Premier League. Hanno necessità di provare il tutto per tutto per conquistare la salvezza. Per riuscire nell’impresa, hanno necessità di prendere calciatori di qualità, ma soprattutto con temperamento, che ben si adatti al calcio inglese. Naithan Nandez, risponde a queste caratteristiche. La formula della cessione prevederebbe, il prestito con diritto di riscatto, in favore degli Hammers. Ovviamente il riscatto potrebbe avvenire solo a determinare condizioni. Quella essenziale, vuole che il West Ham mantenga la massima serie.

50 milioni di euro, ma non solo

Il prestito sarebbe alquanto oneroso. Il Cagliari incasserebbe subito otto milioni di euro, mentre i restanti verrebbero riversati a fine stagione, in caso di salvezza. Per Giulini sarebbe un ottimo affare, ed una grande plusvalenza, ottenuta dopo nemmeno una stagione. Insomma un gran colpo. Adesso bisognerà comprendere, se Naithan vorrà raggiungere la Premier League. Queste ore saranno decisive. In caso di partenza del centrocampista, potrebbe arrivarne un altro. Il nome caldo è quello di Krunic, ex Empoli oggi del Milan. I rossoblù dovrebbero versare nelle casse rossonere, circa 10 milioni per il cartellino.

In uscita Castro, altri arrivi?

Il Pata Castro pare abbia chiuso la sua avventura cagliaritana. L’argentino pare abbia perso posizioni nelle gerarchie di Maran. Per lui si stanno aprendo le porte della Spal. I ferraresi in questo caso, dovrebbero versare nelle casse dei sardi, un conguaglio in denaro ed il cartellino di Cionek. Il roccioso difensore brasiliano, andrebbe a rinforzare la retroguardia rossoblu, anche se probabilmente servirebbe altro. Un difensore di spessore ed un terzino destro. Il tempo stringe, ma la società continua a lavorare, e potrebbe piazzare dei colpi a sorpresa, proprio come ha appena fatto con Gaston Pereiro. Staremo a vedere nelle prossime ore.

 

Foto

www.areanapoli.it

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24