Addio a Felice Pulici

Addio a Felice Pulici, ex portiere e dirigente della Lazio

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Addio a Felice Pulici ex portiere e dirigente della Lazio. L’ex numero 1 è stato tra gli artefici del primo scudetto dei biancocelesti

Tifosi della Lazio in lutto per l’addio a Felice Pulici, 73 anni, deceduto oggi dopo una lunga malattia. Alla Lazio in cinque campionati ha messo insieme 150 presenze consecutive.

Originario della Brianza, trascorse la sua carriera calcistica e post calcio a Roma. Appese le scarpette al chiodo infatti fu direttore generale durante la presidenza di Giorgio Chinaglia, ex compagno di squadra.

Della Lazio fu anche responsabile del settore giovanile e, in quanto esperto di diritto sportivo, legale della società durante lo scandalo “Calciopoli”.

Lecco e Novara le sue prime squadre fino all’arrivo a Roma sponda laziale negli anni 70

In quel periodo la Lazio era guidata da Tommaso Maestrelli appena tornata nella serie maggiore.

Per cinque anni ne difese la porta senza mai mancare una partita, partecipando alla storica vittoria nel campionato del 1973-74.

Dopo una parentesi a Monza, nel 1982 torna a Roma per una sola stagione, terminata la quale si ritira dal mondo del calcio giocato.

In totale tra campionato, coppa nazionale e coppe europee disputa 202 partite con la maglia biancoceleste in carriera.

L’anno successivo con l’arrivo di Giorgio Chinaglia alla presidenza della Lazio, Pulici entra a far parte dello staff dirigenziale biancoceleste nel ruolo di direttore generale.

È stato per due volte responsabile del settore giovanile laziale; la prima volta ricoprì l’incarico dal 1994 al 1998, mentre la seconda dal 2003 al 2004.

Il 19 dicembre 2006 ritorna all’Ascoli, stavolta come direttore generale del club marchigiano, carica che ricoprirà fino a marzo del 2007.

Per l’ex numero 1 anche alcune incursioni editoriali

Nel 2009 cura la prefazione di Così parlò Zárate, libro scritto dalla giornalista sportiva Gabriella Greison, che parla del giocatore della Lazio, l’argentino Mauro Zárate.

Nel 2015 cura la post-fazione di Campioni di Vita (coed. ZenitBooks – Ares), libro che raccoglie le testimonianze di vita e di sport di sedici atleti.

Nel 2015 cura la prefazione del libro Noi siamo un popolo, Stefano Pioli e la rinascita della Lazio, scritto da Paolo Colantoni (Reality book).

Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.