Allan

Allan contro ADL “I tuoi soldi mettiteli in c..o”

 

Allan dopo il pareggio rimediato nel turno di Champions League contro il Salisburgo, ha avuto uno scontro con De Laurentis. Il Napoli sta vivendo un momento davvero particolare e difficile. Risultati poco confortanti e ambiente un po’ depresso. Il presidente Aurelio De Laurentis ha ordinato il ritiro. I calciatori non hanno accettato la soluzione, ed hanno ammutinato la decisione del proprio presidente. Si sono presentati regolarmente all’allenamento con Ancelotti ed il direttore sportivo Giuntoli. Il presidente e i suoi legali sono rimasti in albergo, pare per studiare una soluzione, che potrebbe addirittura lottare ad un licenziamento per giusta causa del tecnico Carlo Ancelotti.

Allan infuriato insulta De Laurentis

Dopo la partita pareggiata in casa contro il Salisburgo, in albergo si é consumato uno scontro tra il centrocampista brasiliano e De Laurentis. Allan in estate era rimasto in Campania, perché il club aveva messo il veto alla sua cessione al Paris Saint Germain. Il ragazzo non l’ha prese bene e l’altra sera ha sfogato la sua rabbia contro il vice presidente Edo De Laurentis. I due pare siano arrivati quasi allo scontro fisico, con Allan che avrebbe urlato “I tuoi soldi mettiteli in c..o“. Un brutto episodio che mette in evidenza quale sia il clima attorno ed all’interno del club partenopeo.

Clima incandescente

A Napoli insomma si sta vivendo un momento molto particolare e difficile. Calciatori nervosi, società quasi delegittimata e allenatore in bilico. Adesso si potrebbero aprire due scenari. O club e calciatori si chiariscono e si ricompattano per proseguire tutti insieme il cammino, o tutto andrà a rotoli. Una vera prova del nove, che metterà a dura prova un intero ambiente, che solo poco tempo fa pareva andare d’amore e d’accordo. Al momento siamo fermi al il più classico muro contro muro. Società contro calciatori e tecnico, che nell’episodio che ha visto protagonista Allan, che ha evidenziato il proprio malessere.

 

Foto

www.transfermarket.it

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24