Andropausa: il viagra sostituito dallo yogurt

Per l’andropausa lo yogurt può avere effetti simili al viagra? Si può! Guglielmo Buonamici, ricercatore di Pisa, il quale aveva inventato il pane per abbassare il colesterolo, ora ha inventato questo yogurt.

Di cosa si tratta

Questo tipo di yogurt permetterebbe di combattere i sintomi dell’andropausa e della menopausa.

Sono anni che l’agronomo studia per creare degli alimenti funzionali. Sono prodotti a cui vengono indotti dei fitocompressi, dei principi attivi derivati dalle piante. Ciò permetterebbe di indurre cibo senza dover prendere dei medicinali.

Buonamici sperimenta i suoi cibi in collaborazione con il Cnr di Pisa oltre che al San Raffaele di Milano.

Ma lo yogurt?

Lo yogurt è stato chiamato “terza via” e sarà in vendita già da settembre tra gli scaffali del nostro super di fiducia. Questi yogurt saranno due: uno per lei e uno per lui.

Lo yogurt lei-lui

Lo yogurt lei è ottimale per il periodo pre, durante e post menopausa. La sua funzione ricorda quella dell’estrogeno ma non contiene elementi chimici al suo interno perché vengono usati elementi naturali. Questo permetterà di no avere effetti collaterali che potrebbero invece presentarsi con l’uso del cerotto.

Lo yogurt lui invece previene l’ipertrofia prostatica benigna ed ha azione energizzante per l’erezione.

Composizione

Questo yogurt viene realizzato con dei fitocompressi realizzati da piante rinvenute in Amazzonia.

Lo stesso Buonamici racconta che trovatosi in Amazzonia per ricerche fece provare questa composizione a dei topi vecchi che tornarono subito attivi.

Nel frattempo il dottore sta brevettando uno yogurt per abbassare il colesterolo che punterebbe ad una diminuzione tra l’8 e il 10%.In tutto questo si aspetta solo il via della commissione Europea dopo che quella italiana ha già detto sì!

Nonostante gli ottimi successi del dottor si rimpiange di non aver brevettato lui la pasta per celiaci.

Adesso non ci sono più scuse per non fare l’amore.

Fonte