Apple Developer Academy

Apple Developer Academy, nuovo bando

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Torna il bando per la Apple Developer Academy, in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli.

Bando per la selezione di nuovi studenti

Quasi 400 posti disponibili per aspiranti sviluppatori e imprenditori per un corso gratuito di un anno.

Quest’ultimo insegnerà ai partecipanti ad acquisire competenze pratiche e formazione su come sviluppare applicazioni per iOs (Iphone e iPad) e MacOs.

Ci si può candidare anche dall’estero entro e non oltre il 21 giugno.

Occorre compilare la domanda sul sito www.developeracademy.unina.it e aspettare di essere contattati per sostenere un test e, successivamente, partecipare a un colloquio a Napoli, Londra, Monaco di Baviera o Parigi.

[adrotate banner=”37″]

Struttura dell’Apple Developer Academy

Il corso è stato appositamente progettato da esperti di formazione Apple, e tutti gli studenti saranno dotati dell’hardware e del software necessario per i loro studi.

Inoltre le lezioni avranno luogo in un contesto confortevole dentro aule spaziose, luminose e dotate di strumenti di ultima generazione. Gli iscritti riceveranno nozioni di coding, sviluppo software e design; tutto il necessario per acquisire competenze sulla creazione di startup e il design delle app.

Gli studenti dell’Academy hanno,infatti, sviluppato oltre 400 idee di app “Hear Me Well” è una delle oltre 50 app già disponibili sull’App Store.

Opportunità per i partecipanti

Gli studenti“, fa sapere Apple in una nota “avranno anche l’opportunità di partecipare a un Enterprise Track“, un percorso che fornirà una formazione approfondita sull’intero ciclo di vita di un’applicazione; dalla progettazione all’archiviazione di dati.

Alcuni iscritti potranno anche partecipare alla WWDC, la conferenza mondiale degli sviluppatori di Apple, per confrontarsi con i più grandi talenti dell’ecosistema della mela.

L’opinione degli studenti

Per Giovanni Bueti l’Academy è “in grado di darti una vera e propria cassetta degli attrezzi per prendere la tua idea e trasformarla in realtà e stimolare la tua creatività“.

Michele Marrazzo afferma che stare alla’Academy è come “esplorare con gli occhi di un bambino il mondo di sviluppo delle app“.

E aggiunge “sono orgoglioso di aver acquisito nuove competenze, tra cui cose che non avevo mai provato prima, senza allontanarmi dalla mia città di origine“.

Eric Ordonneau, francese, ha apprezzato il fatto di avere “la libertà di imparare e l’opportunità di lavorare con persone davvero eccezionali“.

Martina D’Urso descrive l’Academy come “un’esperienza unica che mi ha aiutato a crescere personalmente e professionalmente“.

Developer Academy è sempre più internazionale

La Developer Academy di Apple diventa sempre più internazionale; dalla sua apertura, nel 2016 presso la Federico II, ha già formato circa 1000 studenti.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24