Army of Thieves – Il prequel del film Army of the Dead

 

Il prossimo film di Netflix Army of Thieves farà rivivere Ludwig Dieter, un personaggio popolare di Army of the Dead di Zach Snyder . Interpretato dall’attore tedesco Matthias Schweighöfer, lo scassinatore si trova faccia a faccia con il re degli zombi nel film originale. Army of Thieves non “rianima” Dieter in senso letterale, ma piuttosto esplorerà il suo retroscena prima dell’epidemia di zombi.

Dieter ruba quasi ogni scena in Army of the Dead . Quando gli vengono offerti $ 250.000 da Scott Ward ( Dave Bautista ) per partecipare a una rapina a Sin City,  osservando la mappa del caveau la vede come una sfida, la cassaforte dell’Olimpo, nota come “Götterdämmerung” non può essere aperta da un semplice scassinatore. Il comportamento strano di Dieter e la visione del mondo suscitano curiosità  nei suoi compagni, i quali devono accettare che è molto più bravo a rompere le casseforti che a uccidere gli zombi. Dal momento che Army of the Dead rivela poco sul retroscena di Dieter Schweighöfer’

 

Army of Thieves – Il prequel di Army of the Dead

Secondo quanto riferito dalla produttrice Deborah Snyder, Army of Thieves sarà una commedia romantica con pochi zombi. Il film prequel vede la partecipazione di Schweighöfer al fianco di Nathalie Emmanuel nei panni di Gwendoline, che presumibilmente sarà la storia amorosa dello scassinatore. Army of the Dead prefigura la narrazione del sequel durante l’introduzione di Dieter. Dal momento che Emmanuel non appare in Army of the Dead, è possibile che il suo personaggio non sopravviva. In tal caso, la sua morte teorica e la sua trasformazione in uno shambler non solo rafforzerebbero l’arco a lungo termine del personaggio di Dieter, ma potrebbero anche spiegare perché non ha mai ucciso uno zombi prima. Il personaggio di Schweighöfer potrebbe essere stato traumatizzato dall’esperienza, e quindi ha ribattezzato la sua attività in onore di Gwendoline.

Army of Thieves potrebbe dare un nuovo significato al comportamento di Dieter in Army of the Dead . Dal punto di vista del pubblico, può essere estremamente divertente quando urla mentre combatte contro gli zombi, ma potrebbe essere il risultato di problemi profondamente radicati. Dieter potrebbe essere alle prese con problemi irrisolti che coinvolgono zombi e scassinatori di casseforti, potenzialmente perché Gwendoline ha interrotto il suo lavoro in Army of Thieves o si è trasformata in uno shambler. Dieter si sacrifica in Army of the Dead per salvare Vanderohe (Omari Hardwick) e potrebbe aver preso quella decisione perché non ha recitato nel prequel. Qualunque cosa accada con Dieter o Gwendoline, Army of Thieves presumibilmente aggiungerà un contesto alla frase ” morte o rinascita ” dello scassinatore.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24