Rivalutazione 2020 assegno sociale reddito 2021

Assegni al nucleo familiare, nuovi importi dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

ROMA – Assegni al nucleo familiare, nuovi importi dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023. Dopo il 30 giugno l’assegno decorrerà dal mese successivo a quello di presentazione e il pagamento è effettuato dal mese successivo a quello di presentazione della domanda. Dopo aver presentato domanda, i richiedenti l’assegno possono consultare online le domande presentate, accedendovi dalla medesima home page della procedura.

Possono anche modificare le domande già inviate, verificare lo stato dei pagamenti, mese per mese, verificare il calcolo fatto per determinare l’importo, possono integrare la domanda, se lo ritengono, allegando documentazione e chiederne il riesame, a determinate condizioni. L’altro genitore può a sua volta (in maniera opzionale) modificare i propri dati di pagamento e la ripartizione dell’assegno, sempre accedendo a questa sezione della home page. Tutte le modifiche apportate ai dati della domanda vengono automaticamente intercettate e avviano una nuova istruttoria per la revisione del diritto e della misura dell’assegno.

Assegni al nucleo familiare, nuovi importi dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023

A supporto dell’utenza, nella home page della procedura sono pubblicate le faq, continuamente aggiornate sulla base dell’interlocuzione (anche via social) con i cittadini. La domanda può essere presentata anche tramite app, disponibile su smartphone. L’importo dell’assegno unico va da un minimo di 50 euro a un massimo di 180 euro a seconda dell’Isee del richiedente: chi ha l’indicatore più alto prenderà la cifra più bassa.

Ci sono però delle maggiorazioni dal terzo figlio, che consentono di arrivare ad un tetto di circa 250-260 euro per ogni figlio. Ulteriori maggiorazioni sono previste nel caso in cui entrambi i genitori lavorino e se il figlio è affetto da disabilità. Ricordiamo dunque, in conclusione, che dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2023 ci saranno nuovi importi per quanto riguarda gli assegni al nucleo familiare.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24