Atp Budapest Italia ancora sugli scudi

Atp Budapest Italia ancora sugli scudi

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Atp di Budapest Italia ancora sugli scudi

Berrettini trionfa Atp di Budapest Italia ancora sugli scudi.

L’Italia tennistica continua il suo momento d’oro con la vittoria di Matteo Berrettini nel torneo atp in terra ungherese. Il tennista romano conquista il suo secondo titolo ed avvicina le prime trenta posizioni della classifica mondiale.

Sconfitto il serbo Krajinovic in tre set in una rimonta che ha mostrato la superiorità dell’azzurro in campi di terra rossa. Una vittoria che lancia il giocatore fra i migliori con una consapevolezza notevole, una sicurezza che può portarlo a migliorare ancora.

Il tennis nostrano al maschile sta vivendo un momento magico che da spinta a tutto il movimento anche al femminile che dopo aver vissuto periodi eccezionali sta sapendo un declino.

Berrettini può ancora crescere nei fondamentali, aumentando la sua pericolosità variando la tattica di gioco ed anche il servizio potrà diventare più incisivo, ci sono molti margini di miglioramento sui cui lavorare con tranquillità. I risultati in questo senso aiutato tantissimo.

[adrotate banner=”37″]

Vittoria a Montecarlo: Fognini non è solo

La vittoria di Fognini a Montecarlo ha dato la spinta ai giocatori che ora sono consapevoli di poter realizzare grandi risultati in qualsiasi torneo,anche negli Slam. Il lavoro paga sempre,questa vittoria permetterà a Matteo di accedere direttamente ai tabelloni principali ed evitare la trappola lotteria delle qualificazioni.

Prima Fognini, adesso Berrettini nei prossimi tornei ci aspettiamo segnali positivi anche dagli altri, Seppi per primo, il nostro giocatore con maggiore esperienza deve risollevarsi da un periodo nero. Proprio la stessa situazione di Fognini alla vigilia di Montecarlo dove tutti poi abbiamo visto cosa è accaduto.

Aprile è stato il mese del tennis italiano a maggio ci sarà lo Slam parigino del Roland Garros e la striscia positiva potrebbe non fermarsi. Le statistiche sono fatte per essere cancellate come le favole a volte diventano realta’.

Fonte immagine: live tennis.it

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24