Gravidanza peso

Aurora Ramazzotti si confessa sulla gravidanza

Condividi su:

 

Aurora Ramazzotti si confessa sulla gravidanza dopo un mese che ha dato alla luca il suo piccolo Cesare. La figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker ha così parlato ai suoi fans su Instagram: “In gravidanza ero molto stanca. Quasi ogni volta che qualcuno mi chiedeva come stessi e lo dicevo la risposta era: “Ahhh, vedrai vedrai, sarai ancora più stanca dopo!”… è passato quasi un mese e sto ancora aspettando di sentirmi più stanca che in gravidanza come mi dicevano”.

Non solo, Aurora ha voluto condividere con i suoi followers l’insegnamento che ha tratto da quello che ha passato durante la gravidanza: “Una cosa che tutto questo mi ha insegnato è avere rispetto della delicatezza di certe situazioni. Non ci avevo mai pensato prima, finché non lo provi non lo sai, ma ora prima di raccontare la mia esperienza a qualcuno che ancora deve attraversare quella fase mi accerto sempre che quel qualcuno sia pronto ad accoglierla. Perché non sai mai quali paure il tuo interlocutore possa avere. Nella delicatezza di certe cose meglio essere sicuri. Solo un pensiero. Delle esperienze si trae insegnamento. Il mio è stato chiedermi: “Chissà se questa cosa la faccio anche io”, e dopo averci fatto caso spesso mi becco a farlo ancora. Ma pian piano si impara”.

 

Aurora Ramazzotti si confessa sulla gravidanza. Le dichiarazioni

Aurora Ramazzotti si è espressa anche sulla salute del figlio dichiarando: “Ora, quando mi chiedono come sta il mio bimbo rispondo: “Bene, è bravissimo!”. Nove volte su dieci la reazione è: “Ahhh, vedrai vedrai, all’inizio sono tutti bravi, è dopo il problema!”. Nessuno si tiene la propria esperienza negativa per sé. Come se ogni esperienza debba essere necessariamente la stessa… è come se ci fosse qualcosa di confortante nel sapere che qualcun altro possa vivere il suo stesso disagio”.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu