Bari, 15enne stuprata da un gruppo quasi tutti minorenni

E’ successo a Bari, nelle vicinanze del porto. Nella tarda serata di ieri, un gruppo di ragazzi avrebbero aggredito una ragazza 15enne e stuprata a turno. La ragazza, dopo lo stupro, ha denunciato il fatto raccontando che si trattava in tutto di cinque ragazzi quasi tutti coetanei, quattro minorenni e un maggiorenne.

Sul caso indaga la Procura di Bari e quella per i Minorenni. Con l’aiuto della ragazza, la Polizia sta identificando i responsabili, che saranno presto in stato di fermo.

La ragazza 15enne adescata con la scusa di un gelato

Dopo essere stata soccorsa, i sanitari hanno allertato le autorita’ che hanno parlato con la 15enne. Da quanto affermato, uno dei cinque ragazzi si sarebbe avvicinato con la scusa di offrirle un gelato. In seguito, la passeggiata con il coetaneo ha preso una piega diversa. Ai due si sono avvicinati gli altri quattro ragazzi e hanno costretto la ragazza a seguirli nell’area portuale, nella citta’ vecchia di Bari.

Qui, avrebbero abusato di lei, a turno. Lasciandola li’ una volta concluso.

Fonte: ansa.it