Borsa Italiana oggi 02 gennaio 2020

Borsa Europa in calo attende Wall Street e Pil Usa, Milano -1,4%

 

MILANO – Borsa Europa in calo attende Wall Street e Pil Usa, Milano -1,4%. Non si allenta la tensione sui mercati con le principali Borse europee che marciano in netto calo, in vista dell’avvio di Wall Street dove i future sono negativi. Tra gli investitori, in attesa del Pil degli Stati Uniti, permangono le preoccupazioni per una recessione globale mentre proseguono le tensioni geopolitiche. Fari puntati anche sul Regno Unito dopo l’intervento della banca centrale e con la sterlina ancora debole sul dollaro.

L’indice d’area stoxx 600 cede l’1,3%. Vendite su Milano e Parigi (-1,4%), Francoforte (-1,2%) e Madrid (-1,6%). Pesa il calo dei comparti azionari dell’auto (-2,5%) e delle banche (-1,8%). In flessione anche le utility (-1,7%), con il prezzo del gas che ad Amsterdam scende a 190 euro al megawattora (-7,1%). Tiene l’energia (-0,07%), mentre il petrolio inverte la rotta. Il Wti sale dello 0,5% a 82,56 dollari al barile e il Brent dello 0,4% a 89,72 dollari.

Borsa Europa in calo attende Wall Street e Pil Usa, Milano -1,4%

Ancora tensione sui titoli di Stato. Lo spread tra Btp e Bund si attesta a 242 punti, con il rendimento del decennale italiano al 4,66% (+15 punti base). Salgono anche i tassi della Spagna al 3,41% (+13 punti) e quello della Grecia al 4,88% (+6 punti). A Piazza Affari Mps è sospesa in asta di volatilità con un calo teorico del 12,19%. In calo anche le altre banche tra cui Bper (-2,4%).

Vendite su Tim (-2,7%), dopo la decisione del Governo di alzare una barriera di sicurezza sui piani di sviluppo del 5G e nel giorno del consiglio di amministrazione. A Milano scivolano anche il lusso e le auto con Moncler e Stellantis (-2,9%). In controtendenza Leonardo che svetta in cima al listino principale grazie ad un rialzo del 2,1%.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24