Maran alibi

Cagliari al fotofinish: triplo colpo in entrata

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Cagliari al fotofinish: triplo colpo in entrata. Rossoblù scatenati sul mercato

Cagliari al fotofinish: triplo colpo in entrata. I rossoblù hanno dato una sterzata decisiva: il club si è mosso con forza e dopo aver ceduto Farias, Sau e dessena, sta per cedere anche Andreolli al Chievoe, nel frattempo, ha fatto colpi in entrata.

Dopo Birsa ha infatti chiuso per un acquisto in prospettiva: si tratta della punta bulgara, Despodov. Ha firmato anche il terzino Luca Pellegrini, un mancino molto interessante.

Usciranno Pajac e probabilmente Lykogiannis, per il quale si sta cercando una sistemazione.

Altro colpo in difesa per il Cagliari: dopo un lungo tira e molla che ha coinvolto anche il Perugia: Fabrizio Cacciatore del Chievo Verona ha scelto di rispondere positivamente al corteggiamento dei rossoblu.

L’esterno destro è pronto a firmare un contratto da 2 anni e mezzo e raggiungere subito il suo nuovo ex tecnico Rolando Maran.

Cagliari al fotofinish: altri acquisti per la salvezza

Dopo aver fatto partire Sau e Farias, il Cagliari ha piazzato un altro colpo. Servirà ad affiancare Pavoletti e Cerri, oltre a Joao Pedro adattato al nuovo ruolo.  

E’ fatta per Cyril Théréau al Cagliari. L’attaccante classe ’83, che in stagione ha collezionato appena 2 presenze, in questo modo sblocca anche il trasferimento di Sau alla Sampdoria. Il francese, tra le altre cose ex Chievo, ha 36 anni, ma garantisce gol pesanti per la corsa verso la salvezza.

Despodov  sarà colui che abbasserà la media dell’età. Potrebbe partire Luca Cigarini verso Bologna, ed a Cagliari sbarcare Falcinelli. Questa operazione è comunque non molto semplice.

Cagliari al fotofinish nelle ultime ore di calciomercato

Insomma nel reparto arretrato salutano Andreolli, Lykogiannis e Pajac; arrivano Cacciatore, Pellegrini e un giovane dalla Sampdoria.

In mezzo al campo salutano Dessena e forse Cigarini, arrivano Oliva, Deiola e Birsa.

In avanti via Sau e Farias ed arrivo di Therau e Despodov.

Insomma una mini rivoluzione per dare una scossa imoortante alla squadra, che deve salvarsi.

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24