Cagliari calciomecato aperto

Cagliari calciomercato aperto: a gennaio si compra

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Cagliari calciomercato aperto. Dopo la delusione per il risultato maturato sabato pomeriggio a Udine, si riflette e si lavora per gennaio. Certo, nessuno di aspettava una chiusura di annata, con una sesta posizione in classifica, ma c’è anche il rovescio della medaglia. Se i rossoblù infatti fossero stati più attenti, dando uno sguardo solo alle ultime uscite, avrebbero ottenuto due punti in più a Lecce, uno in casa con la Lazio ed uno a Udine. Un totale di 4 punti che avrebbe proiettato la squadra a 33 punti, ossia quinta in graduatoria. Con i sé e con i ma però non si va avanti, e quindi si gode comunque il sesto posto.

Cagliari calciomercato aperto, si interviene a gennaio

Con tutta probabilità, con il rientro in lizza dell’Atalanta e l’imminente ritorno del Napoli, sarà dura restare appesi al treno europeo. Per farlo urge rinforzare la rosa, dove effettivamente si sono viste delle crepe. I ruoli più deficitari pare siano due. Il terzino e una punta, in grado di fare rifiatare Simeone. Per il terzino si continua a seguire con forza la pista Florenzi. Il romanista si potrebbe trasferire in Sardegna, con la formula del prestito secco. Una formula che non si sa, quanto possa essere utile alla causa rossoblù. Sul valore del calciatore, nessuno discute, ma sarebbe un’altra operazione in stile Nainggolan, che poco ha a che fare con la costruzione di una squadra con vista sul futuro.

Gli altri affari possibili

Non solo Florenzi, della Roma piace anche la punta Ricciardi, giovane molto interessante. Il nome più accreditato al momento, è quello di Dessers. La punta belga dell’Heracles finora ha messo a segno dodici gol, e guida la classifica dei marcatori dell’Eredivise. Pare che la trattativa sia in stato avanzato, e potrebbe essere un bel colpo, anche in prospettiva visto che stiamo parlando di un classe 1994. Intanto in uscita, in caso di partenza di Ionita, che vuol giocare, per Lecce, in Sardegna rimarrebbe Deiola. Pinna pare destinato al Chievo in prestito per sei mesi. Anche Mattiello è sul mercato.

 

Foto

www.vistanet.it

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24

Avatar