Maran alibi

Il Cagliari é stato inguardabile !

 

Cagliari senza mordente

Cagliari affondato a Modena da un Sassuolo in palla, ma privo di calciatori di primo piano. Nonostante gli emiliani fossero privi di Sensi in mezzo al campo, Boateng appena ceduto al Barca, hanno asfaltato i rossoblù. La differenza probabilmente la ha fatta la voglia di vincere, ma non solo. I neroverdi hanno messo in mostra voglia e organizzazione di gioco. Complimenti a De Zerbi ed i suoi ragazzi. Lo stesso non si può dire di Maran ed i suoi. Cagliari mai pericoloso sotto porta. Poche giocate e attacco a dir poco evanescente.

[adrotate banner=”37″]

La partita

Il Sassuolo ha vinto per 3-0, meritando e non lasciando al Cagliari nemmeno la speranza. Gli attaccanti del Cagliari, escluso Pavoletti, non segnano nemmeno sotto tortura. I rossoblu fanno un’enorme fatica, a costruire palle gol, ma anche di più a tradurle in rete. Gli attaccanti di De Zerbi segnano tutti quanti, anche quelli che finora hanno “scaldato” la panchina.  Questa è la differenza netta. Il Cagliari poi, esclusi pochi elementi, pare non abbia nemmeno voglia di correre e combattere. Bisogna stare attenti, il torneo è lungo.

Confusione tattica

Tanta anche la confusione tattica. Un esempio lampante? Farago ha iniziato la gara come sinterno destro di centrocampo, poi è passato a svolgere il ruolo di terzino sinistro. Infine ha chiuso da terzino destro. Insomma una confusione totale, con Joao Pedro che continua a giocare da seconda punta. Anche qui un uomo fuori ruolo, che aveva iniziato a giocare in avanti in situazione di emergenza. Adesso la stessa si é trasformata in normalità.

Cosa serve

Al Cagliari in maniera urgente serve una seconda punta. Una spalla per Pavoletti, che sappia fare gol. Questo é lampante per chiunque, ma forse non per tutti, visto che si é intervenuti, nel mercato invernale, solo in mezzo al campo. Manca anche un vero terzino sinistro, non un “vecchietto” alla Srna, ma un giovane voglioso di correre. Servono corsa, qualità è voglia di vincere!. I tifosi lo meritano, visto che seguono la squadra nonostante tutto.

Sito della squadra.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24