Cagliari Genoa: vittoria con il brivido

 

Cagliari – Genoa, vittoria importate

Cagliari Genoa finisce con la vittoria per 3-1 dei sardi. Partita difficile, tra due squadre con un buon gioco e con due squadre con rispettivamente 3 e 4 punti. Maran lascia in panchina Rog e fa giocare Artur Ionita. Del resto la squadra è più o meno sempre la stessa. Andreazzoli invece lascia Romero in panchina. Il primo tempo scorre via senza grandi emozioni, con un’occasione per parte. Una sulla testa di Giovanni Simeone, ed una per il Genoa con Schone. La ripresa invece è nettamente differente, un’altra partita; ricca di emozioni e palle gol.

Il secondo tempo

Il Cagliari passa subito in vantaggio dopo nemmeno un minuto. Cross tagliato di Ionita e Simeone che anticipa di testa Criscito e mette la palla alle spalle di Radu. Dopo dieci minuti si fa male Cigarini, il regista della squadra rossoblu. Al suo posto entra l’uruguaiano Oliva, all’esordio stagionale, e Maran cambia modulo passando al 4-4-2. L’arbitro ci mette del suo e assegna un rigore molto dubbio. Si ricorre alla Var, e puntualmente il penalty viene annullato in favore di un calcio piazzato dal limite. I rossoblù liguri non riescono a sfondare il bunker isolano. Al minuto 39 arriva il gol di Kouame.

Pubblico in festa

Dopo un minuto il Cagliari passa nuovamente in vantaggio. Cross di Nandez e Zapata su pressione di Birsa, fa il più classico degli autogol. Nel finale Joao Pedro, approfitta di un infortunio di due genoani, prende palla sulla sua trequarti, e dopo una lunga galoppata, supera il portiere Radu con grande freddezza. Il Cagliari si porta a sei punti in classifica, superando proprio il Genoa fermo a quattro. Il pubblico a fine partita ha esultato, per la prima vittoria tra le mura amiche, dopo che le prime due erano state contrassegnate da due cocenti sconfitte. Intanto il pubblico rossoblu di casa, ha lasciato lo stadio felice.

 

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24