Liam Gallagher nuovo album copertina

Liam Gallagher nuovo album in uscita oggi

intopic.it feedelissimo.com  
 

Liam Gallagher nuovo album in uscita su etichetta Warner Records oggi.

E’ il secondo capitolo della carriera solista dell’ex cantante degli Oasis, protagonista appena pochi mesi fa al Medimex di Taranto.

“Why Me? Why Not.” (questo il titolo del disco) uscirà  in vari formati, più precisamente in  CD (standard e deluxe) e vinile (standard e limited editions)  e in digitale (lo troverete disponibile in download e in streaming su internet).

Il titolo dell’album altro non è che l’unione del nome di due dipinti di John Lennon (uno acquistato dal cantante più di venti anni fa e l’altro donatogli direttamente da Yoko Ono, vedova dell’ex Beatles).

Finora (per la gioia dei fans) erano usciti “solo” quattro singoli: “Shockwave”, “The River”, “Once” e “One of Us”.

Un succoso anticipo di quello che si preannuncia essere il ritorno dell’anno in campo musicale.

Queste le prime dichiarazioni del musicista inglese sul full lenght:

“Volevo che questo mio secondo disco fosse superiore a quello precedente. Sarà un album migliore di “As You Were” (il suo predecessore nda) e questo la dice lunga, perché è stato un disco epico, no?!”.

Liam Gallagher nuovo album – la scaletta

  • Shockwave
  • One of Us
  • Once
  • Now That I’ve Found You
  • Halo
  • Why Me? Why Not.
  • Be Still
  • Alright Now
  • Meadow
  • The River
  • Gone

Bonus tracks presenti nell’edizione deluxe:

  • Invisible Sun
  • Misunderstood
  • Glimmer

Liam Gallagher sarà in Italia il prossimo anno per due attesissimi concerti il 15 febbraio al Palazzo dello Sport di Roma e il 16 febbraio al Mediolanum Forum di Milano.

Sarà inoltre possibile vederlo live all’MTV unplugged che andrà in onda su MTV Music e MTV Italia.

Noi possiamo solo dire: bentornato Liam Gallagher!

Forse ti può interessare anche:

 

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Marco Vittoria

Avatar