Sinéad O’Connor ritornata sulle scene foto

Sinéad O’Connor ritornata sulle scene

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Sinéad O’Connor è ritornata sulle scene, una delle più belle voci della musica irlandese. L’artista ha stupito i suoi fan con un ritorno davvero tanto inatteso  quanto sperato.

L’ultima sua esibizione dal vivo risaliva infatti a cinque anni prima.

La location dell’evento è stata la trasmissione televisiva Late Late Show, nella sua versione irlandese.

Un anno fa, in seguito alla sua conversione alla religione islamica, cambiò il suo nome in Shuhada’ Davitt (dopo aver assunto quello di Magda Davitt nel 2017).

Oggi è (finalmente) tornata sulle scene.

Lo ha fatto nel migliore dei modi: l’artista ha cantato infatti quella che a oggi rimane la sua hit più conosciuta di sempre, “Nothing Compares 2 U” e una cover dei Pogues, “Rainy Night in Soho”.

La prima fu scritta niente poco di meno che da Prince, cantante mai dimenticato che negli anni ottanta rilanciò il Funky mescolandolo ad altri generi.

Sinéad O’Connor ritornata sulle scene

L’artista irlandese ha anche annunciato una serie di concerti (molti dei quali già sold out) che vi elenchiamo qui di seguito:

  • Venerdì 20 Settembre

FÉILE ’19

Thurles, Irlanda

  • Mercoledì 16 Ottobre

Roisin Dubh

Galway, Irlanda

 

  • Giovedì 17 Ottobre

Roisin Dubh

Galway, Irlanda

  • Giovedì 24 Ottobre

Wexford Spiegeltent Festival

Wexford, Irlanda

  • Sabato 26 Ottobre

Cork Opera House

Cork, Irlanda

  • Domenica 27 Ottobre

Vicar Street

Merchants Quay, Irlanda

  • Lunedì 28 Ottobre

Vicar Street

Merchants Quay, Irlanda

Ritorno discografico?

Al momento non si sa nulla invece a riguardo di quello che potrebbe essere il successore di “I’m Not Bossy, I’m the Boss”, ultimo full lenght dell’artista.

L’album includeva dodici canzoni, tra cui “James Brown” con Sean Kuti e venne registrato agli Air Lyndhurst Hall studios.

Il produttore era John Reynolds, suo ex marito, noto anche per i suoi lavori con Belinda Carlisle e Andrea Corr dei The Corrs.

Adesso non ci resta che sperare in un suo nuovo disco…

Forse ti può interessare anche:

La foto nell’articolo è tratta dall’account Twitter ufficiale dell’artista

 

Autore dell'articolo: Marco Vittoria