Combattere la costipazione: quali alimenti preferire?

intopic.it feedelissimo.com  
 

La costipazione è un problema comune che deriva, nella maggior parte dei casi, dal regime alimentare e dallo stile di vita seguito quotidianamente: consumare certi alimenti può aiutare a “svuotare” l’intestino, facilitandone l’espulsione delle feci. La comunità scientifica definisce la stitichezza o stipsi come un “rallentamento della progressione del contenuto del colon, sino alla sua espulsione attraverso lo svuotamento dell’ampolla rettale mediante l’evacuazione”. Le persone stitiche possono accusare:

  • feci dure, secche o grumose,
  • dolore e disagio durante l’evacuazione,
  • difficoltà nello svuotare completamente l’intestino,
  • perdita di appetito dovuta al continuo senso di pienezza,
  • addome leggermente gonfio,
  • in certi casi, possono comparire sanguinamenti.

Le abitudini intestinali di ogni soggetto sono diverse: le persone stitiche di solito evacuano al massimo tre volte la settimana. Negli Stati Uniti, circa 16 adulti su 100 accusano problemi di stitichezza ed il rischio aumenta con l’avanzare dell’età: circa 33 adulti su 100 pazienti di età superiore a 60 anni presentano difficoltà di evacuazione. In questa guida scientifica scopriamo i 14 cibi che aiutano a combattere la stitichezza.

Combattere la stitichezza: ecco i 14 cibi consigliati

Ecco i quattordici alimenti da preferire che possono alleviare la stitichezza.

  1. Acqua

La disidratazione è una causa comune della costipazione: bere molta acqua aiuta ad alleviare e a risolvere i sintomi della stitichezza (feci dure, secche e grumose).

  1. Yogurt e kefir

I pro-biotici possono aiutare a migliorare la salute dell’intestino: molti prodotti lattiero-caseari, tra cui yogurt e kefir, contengono microrganismi noti come pro-biotici (i c.d. batteri “buoni” che possono aiutare a migliorare la salute dell’intestino),

  1. Legumi

Fagioli, lenticchie, ceci e piselli sono ricchissime di fibre, un macro nutriente essenziale che stimola la digestione e riduce la stitichezza. Una porzione da 100 g di legumi contiene notevoli quantità di altri nutrienti essenziali che aiutano ad alleviare la stitichezza, come il potassio, il folato, lo zinco e la vitamina B6.

  1. Zuppe

Le zuppe sono nutrienti, sane, facili da digerire e aiutano a combattere la stitichezza.

  1. Prugne

Le prugne cotte e il succo di prugna sono un valido rimedio naturale che aiuta a combattere la stitichezza: contengono molta fibra alimentare, un nutriente essenziale che facilita l’evacuazione; inoltre, contengono anche sorbitolo e composti fenolici che possono apportare benefici gastrointestinali.

  1. Crusca di grano

La crusca di grano è un altro rimedio naturale che aiuta a combattere la stitichezza: è ricca di fibre insolubili che migliorano la funzionalità intestinale e combattono la costipazione.

  1. Broccoli

I broccoli contengono sulforafano, una sostanza che aiuta a proteggere l’intestino e a facilitare la digestione: aiuta a prevenire la comparsa di alcuni microrganismi intestinali che possono interferire con una sana digestione.

  1. Mele e pere

Le mele e le pere contengono diversi composti che migliorano la digestione, tra cui fibre, sorbitolo e fruttosio. Si tratta di frutti che contengono un’elevata componente acquosa, la quale può aiutare ad alleviare la digestione e a prevenire la stitichezza. Per ottenere il massimo beneficio dal consumo di mele e pere, si consiglia di consumarle crude con la buccia.

  1. Uva

L’uva è ricchissima di fibre alimentare e contiene un’elevata componente acquosa che aiuta ad alleviare la stitichezza.

  1. Kiwi

100 g di kiwi contengono circa 2-3 g di fibre, che possono facilitare l’evacuazione dell’intestino; i kiwi contengono anche actinidina, un enzima che favorisce il miglioramento della digestione.

  1. More e lamponi

More e lamponi sono ricchi di fibre e acqua, che possono alleviare la stitichezza: tutti i nutrizionisti consigliano di consumare a metà mattinata una porzione di more o di lamponi con un vasetto di yoghurt magro.

  1. Pane integrale, cereali e pasta

I prodotti integrali sono un’eccellente fonte di fibra insolubile, che favorisce l’eliminazione delle tossine che ostruiscono l’intestino, cagionando la costipazione.

  1. Oli di oliva e semi di lino

Gli oli di oliva e semi di lino hanno effetto lassativo, alleviano la stitichezza, migliorano la digestione e vantano proprietà antiossidanti, antibatteriche e antinfiammatorie.

  1. Crauti

I crauti contengono batteri probiotici che possono aiutare a migliorare la digestione e a ridurre la stitichezza. Inoltre, potenziano il sistema immunitario e facilitano la digeribilità del lattosio.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Jacqueline Facconti

Redattore, Web Editor e Web Content Manager, collabora con varie testate e magazine professionali, cultrice di materie economiche, finanza, assicurazione, tecnologia e merceologia. Laurea magistrale in Strategia, Management & Controllo conseguita con votazione 110 e lode, Laurea in Economia Aziendale conseguita con 110 e Lode, Master in Comunicazione, Impresa, Assicurazione e Banca. Esperta in Quality e Human Resource Management, scrittrice professionista. Ha svolto la professione di Ricercatore e di Consulente assicurativo e finanziario.