Come sapere se la batteria del cellulare è da cambiare

Come sapere se la batteria del cellulare è da cambiare

intopic.it feedelissimo.com  
 

Nella guida di oggi ti illustrerò come sapere se la batteria del cellulare è da cambiare attraverso l’utilizzo di alcune applicazioni di terze parti su Android.

Di recente hai riscontrato alcuni problemi allo smartphone: ti sei reso conto che la batteria si scarica più velocemente del previsto e non sei sicuro se la motivazione di ciò è riconducibile a una sua possibile usura o danneggiamento. Oltretutto potrebbe esser un onere non necessario, specialmente se è trascorso ancora poco tempo dal suo acquisto.

In questo caso, però, non devi preoccuparti, perché ci sono qui io ad aiutarti. Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come sapere se la batteria del cellulare è da cambiare attraverso l’utilizzo di alcune applicazioni di terzi parti per Android e iOS oppure tramite alcune funzionalità native, attualmente disponibili solo su iPhone.

Sei curioso di scoprire i suggerimenti che ho preparato per te in questa mia guida, non è vero? Se le cose stanno così; iniziamo immediatamente: siediti bello comodo e concedimi alcuni minuti di tempo libero per illustrarti i consigli che troverai nei prossimi paragrafi. 

Conoscere lo stato della batteria su Android

 

 

Su Android, dato che in generale non è prevista una funzionalità nativa per l’analisi dello stato d’usura della batteria; è possibile utilizzare solo delle app di terze parti. Sul Play Store  esistono tantissime app adibite a questo scopo: quella che ti consiglio di utilizzare è AccuBattery, che integra diverse funzionalità per monitorare lo stato della batteria, con suggerimenti per migliorarne le prestazioni e l’usura nel tempo.

Accu​Battery - Batteria
Accu​Battery - Batteria
Developer: Digibites
Price: Free+

Dopo aver avviato l’app AccuBattery; assicurati di aver scollegato lo smartphone dal cavo di alimentazione della batteria e segui il tutorial che ti viene mostrato a schermo. Effettua quindi degli swipe da destra a sinistra per scorrere le diverse schermate e premi sull’icona con il segno di spunta; per raggiungere la schermata principale.

Per vedere lo stato di usura della batteria dello smartphone, fai tap sulla scheda Salute (in basso) e, nella schermata che ti viene mostrata, confronta i dati Capacità stimata e Capacità di fabbrica: se la capacità stimata è inferiore alla capacità di fabbrica, significa che la batteria si è usurata. Tale valore è espresso anche dalla percentuale indicata a fianco della dicitura Salute.

Ti avviso che l’app ha bisogno di diversi cicli di ricarica prima di visualizzare valori quanto più accurati. Se al primo accesso che hai effettuato con l’app non vedi alcun dato nella scheda Salute, metti in carica lo smartphone. Man mano che lo smartphone, nei giorni successivi, si scaricherà e ricaricherà, i dati mostrati in questa scheda saranno sempre più accurati. L’usura è normale, ma se hai acquistato da poco lo smartphone e il valore in percentuale è troppo basso; significa che probabilmente la batteria è danneggiata. A questo proposito, ti consiglio di rivolgerti a un centro assistenza per verificare l’effettivo stato della batteria per un’eventuale sostituzione.

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24