Conte non vuole polemiche sulla scuola

Conte non vuole polemiche sulla scuola

ROMA – Conte non vuole polemiche sulla scuola. Infatti il presidente del consiglio, dopo aver visitato un istituto romano, ha dichiarato quanto segue:

“Se è andata bene la riapertura? Io mi sento di dire che è inconcepibile che la scuola diventi luogo di sterili polemiche politiche. Mi chiedo, gli anni scorsi le criticità le abbiamo nascoste? La verità è che quest’anno l’emergenza ci sfida a fare di più”.

Conte non vuole polemiche sulla scuola

Nei giorni scorsi il presidente del consiglio Giuseppe Conte, parlando del primo giorno di scuola, aveva pronunciato parole ben precise al termine del convegno a cui aveva preso parte nell’ambasciata italiana presso la santa sede:

“Oggi è una giornata importante per la comunità nazionale, a cui guardiamo con fiducia e entusiasmo: certo, non lo nascondiamo ci sono criticità ma il monitoraggio è costante e stasera faremo già un primo bilancio. Voglio però dire che mai come quest’anno stiamo investendo molto nella scuola”.

E ancora prima, in una conferenza stampa a Palazzo Chigi, garantendo che “la scuola riapre regolarmente il 14 settembre”, il capo del governo aveva sottolineato:

“Le famiglie italiane non devono dubitare: abbiamo fatto il massimo per dare ai ragazzi il meglio e per regalare alla scuola un nuovo inizio. Ci sarà qualche cambiamento, qualche nuova regola si aggiungerà rispetto a quelle consuete. Il rientro in classe è un rientro in piena sicurezza ed è e sarà il faro di questo governo”.

Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × tre =