Conte si confronta con i protagonisti della cultura

Conte si confronta con i protagonisti della cultura

intopic.it feedelissimo.com  

ROMA – Conte si confronta con i protagonisti della cultura. Nell’ultima giornata di lavori a Villa Pamphili per ‘Progettiamo Il Rilancio’, nell’ambito degli Stati Generali dell’Economia, c’è stato “un bel momento di confronto”, come l’ha definito il premier, con alcuni personaggi noti del mondo della musica, del cinema, del teatro, della letteratura e dell’architettura:

  • Alessandro Baricco
  • Stefano Boeri
  • Massimiliano Fuksas
  • Stefano Massini
  • Franco Maria Ricci
  • Elisa
  • Giuseppe Tornatore
  • Monica Guerritore

Tenendo presente che il governo è stato molto criticato, nelle ultime settimane, proprio per la sua presunta scarsa attenzione verso il settore della cultura e dello spettacolo, si tratta di una notizia molto importante. Ecco che cosa ha scritto il presidente del consiglio in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook:

“Un settore, quello della cultura, vero punto di forza del Paese, di fondamentale importanza e a cui questo Governo vuole dare la dovuta attenzione”.

Conte si confronta con i protagonisti della cultura

Giuseppe Conte, poi, ha aggiunto quanto segue:

“Sono tantissimi i cittadini che mi hanno scritto nelle scorse settimane per rappresentarmi varie urgenze e per raccontarmi le loro storie. Ieri pomeriggio, una finestra della Consultazione Nazionale di ‘Progettiamo Il Rilancio’ è stata dedicata ad alcuni di loro, che ho incontrato senza il filtro di associazioni di rappresentanza. Alessandra e Fabio mi hanno parlato del loro negozio di calzature a Firenze; Romina e Daniela delle loro attività dedicate ai servizi alla persona; Bartolomeo, Maria e Cristina – a vario titolo – delle difficoltà del settore turistico dove lavorano tra Puglia, Lazio e Abruzzo; Roberto, romagnolo, dei problemi della ristorazione; Stefano, musicista dei castelli romani, del mondo degli artisti”.

E ancora:

“Ci siamo confrontati in modo franco e diretto. Le loro testimonianze hanno arricchito il dialogo che stiamo coltivando in questi giorni per mettere a punto un “Piano di Rilancio” che sia pienamente condiviso e davvero efficace nel comune interesse. Dobbiamo lavorare con fiducia”.

Autore dell'articolo: Elena De Lellis

Avatar