Giuseppe Conte

Conte sulle misure anti Covid: “Vanno aggiornate ma no a pregiudizi demagogici”

 

ROMA – Conte interviene sulle misure anti Covid. Proprio così. In un lungo messaggio indirizzato alla “Signora presidente del Consiglio” e pubblicato su Facebook nel giorno del primo consiglio dei ministri “operativo” del nuovo governo guidato da Giorgia Meloni, il leader del Movimento 5 Stelle scrive:

“Le chiedo di presentare al Paese un piano organico, sostenibile ed efficace per affrontare la probabile recrudescenza nei prossimi mesi”. E aggiunge: “Ho chiarito che la nostra sarà un’opposizione dura e intransigente, precisando però che sarà sempre rivolta a perseguire il benessere dei cittadini e a garantire l’interesse del Paese”.

Conte sulle misure anti Covid: “Vanno aggiornate ma no a pregiudizi demagogici”

“Sono il primo a dire – puntualizza l’ex premier – che serve un aggiornamento delle misure e che l’attuale risposta non può ricalcare le misure restrittive adottate nel periodo più duro della pandemia. È però importante che le decisioni non siano assunte sull’onda di pregiudizi demagogici, ma continuino ad essere ancorate ad evidenze e criteri scientifici, secondo i principi di adeguatezza e proporzionalità, rendendo accessibili e trasparenti i dati affinché le decisioni siano sempre oggetto di verifica e confronto da parte di esperti e dell’opinione pubblica”.

E ancora, sempre rivolgendosi a Giorgia Meloni: “La nostra, come vede, è una proposta di lavoro costruttiva. Nell’esclusivo interesse del Paese. Anche per questo, alla vigilia del suo primo, vero consiglio dei ministri, Le auguriamo buon lavoro”, conclude infine Giuseppe Conte.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24