Convocati Parma

Convocati Parma: per lo Spezia prima chiamata per Bane e Radu

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.comSegnala a Zazoom - Blog Directory
 

Un’altra defezione nei convocati del Parma in vista della sfida contro lo Spezia. Domenica al Tardini alle 15 contro gli aquilotti Liverani dovrà rinunciare praticamente a mezza squadra. Ai tanti indisponibili si è aggiunto anche Laurini, è l’undicesimo uomo che va ko nei crociati in vista di domenica. L’esterno destro difensivo si è fermato a causa di un guaio muscolare nell’ultimo allenamento. L’entità dell’infortunio è ovviamente ancora da valutare.

Convocati Parma: difesa a pezzi contro lo Spezia

Così tra i convocati del Parma nel reparto difensivo ci sono due ragazzi della Primavera. Il primo è Abdoul Bane, il secondo Reinaldo Ionut Radu, che prenderanno rispettivamente i numeri 36 e 38. Insieme ai due ragazzi nella lista compaiono anche Iacoponi, Gagliolo e Pezzella che saranno tutti titolari. Il problema adesso è trovare un laterale di destra titolare. Liverani dovrà decidere se lanciare subito Bane o Radu, oppure se trovare un’alternativa.

Non sarà comunque facile perché i tanti centrocampisti convocati sono tutti centrali. I convocati sono infatti Brugman, Cyprien, Grassi, Hernani, Kucka, Kurtic, Nicolussi Caviglia e Sohm. A dirla tutta nessuno ha le caratteristiche per andare in fascia.

Cornelius c’è, Inglese no

Per fortuna c’è anche una buona notizia per Liverani. Cornelius è tra i convocati per Parma-Spezia, il danese sembra essersi ripreso dal problema muscolare accusato in Nazionale. L’ariete dei gialloblu è disponibile, adesso bisogna capire se riuscirà a scendere in campo dall’inizio oppure no. Gli altri convocati in attacco sono Gervinho, Karamoh e Adorante.

Con Laurini salgono quindi a undici i giocatori in infermeria: Busi, Dezi, Osorio, Scozzarella, Inglese, Sprocati, Valenti, Brunetta, Mihaila e Bruno Alves sono tutti ko. Liverani è quindi in piena emergenza e sarà un problema anche per il futuro. Il Parma infatti giocherà domenica, poi mercoledì in Coppa Italia e il prossimo fine settimana contro il Torino. Arrivarci in queste condizioni non è di sicuro l’ideale.

Fonte foto: pagina Facebook Parma Calcio 1913

Per favore supportaci e metti mi piace!!

Autore dell'articolo: Matteo Oneto

Avatar