difesa juve

Difesa Juve: pronto il primo colpo

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Difesa da rinforzare per i bianconeri

Difesa Juve: un reparto che in questa stagione ha fatto notare qualche defaillance.

Problematiche derivate da vari fattori, guai fisici e carte d’identità un po datate. Ecco perché a Torino si pensa ad un restyling, che pare essere il primo obiettivo del mercato estivo della Vecchia Signora.

Andrea Barzagli a fine stagione lascerà il calcio, a causa dell’età e del perdurare di alcuni malanni fisici. Anche Martin Caceres non verrà  riscattato, e quindi tornerà ad essere libero di cercare un nuovo club.

La Juve, a questo punto, ha la necessità  di intervenire in maniera decisa sul mercato  per cercare di sistemare il reparto arretrato.

Serviranno due innesti, uno di qualità e pronto per calcare i grandi palcoscenici ed un giovane di prospettiva, che possa crescere all’ombra dei pionieri bianconeri.

Il primo rinforzo per la difesa Juve

Il primo rinforzo per la Juve del futuro, dovrebbe arrivare dal nostro campionato. L’indiziato  numero uno è Kostas Manolas, difensore centrale della Roma.

Paratici lo segue da tempo e ora pare sia pronto a pagare la clausola rescissoria del ventisettenne greco.

Un elemento di sicuro affidamento, in grado di sposare le proprie qualità, sia con Chiellini che con Bonucci e Rugani.

Per lui i bianconeri sono pronti a pagare l’intera clausola rescissoria. Proprio come successe per Miralem Pjanic.

Quanto costa Manolas?

La clausola da versare nelle casse della Roma è di 36 milioni di euro. Il club di Andrea Agnelli è  pronto a versarli. Per farlo si appoggerà al suo procuratore Mino Raiola.

Un uomo vicino alla Juve, con la quale ha in ballo numerosi affari. Manolas è  davvero molto vicino ai colori bianconeri.

Il ragazzo pare abbia anche dato il suo assenso, per il trasferimento alla Juve.

Un’occasione importante, per un calciatore che vuole finalmente iniziare a vincere trofei, e guadagnare cifre più consistenti rispetto a quanto accaduto finora.

Foto: Pagina Facebook ufficiale Juventus FC

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24