fabio paratici

Fabio Paratici: tre italiani nel mirino della Juve

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Paratici incontra gli agenti

Fabio Paratici a Palazzo Parigi ha incontrato gli agenti di alcuni calciatori. In attesa dell’annuncio del nuovo tecnico che siederà sulla panchina bianconera, il direttore prosegue il suo lavoro.

Lui e il suo entourage stanno tessendo le fila del mercato. Ci saranno uscite importanti e nuovo arrivi; per ciò che concerne gli arrivi, Paratici sta lavorando su numerose trattative. Alcune sono italiane, altre invece estere.

Quelle italiane portano ad alcuni calciatori, bravi e comunque giovani. L’intenzione è quella di abbassare l’età media della squadra.

In questo senso la Juventus oggi ha incontrato gli agenti di alcuni giocatori molto interessanti.

Gli incontri a Palazzo Parigi di Fabio Paratici

A Palazzo Parigi, sede del mercato juventino a Milano, il direttore ha incontrato alcuni agenti. Il primo è Claudio Vigorelli, procuratore di Nicolò Zaniolo. Il ragazzo piace tanto a Paratici, e la Juventus sta cercando un’intesa con il ragazzo. Proprio come ha già fatto con Chiesa. Dopo bisognerà convincere la Roma a privarsene. I bianconeri hanno una carta importante da giocare. La Roma perderà quasi certamente Edin Dzeko, destinato all’Inter, e dovrà necessariamente sostituirlo. Per farlo la Juve propone Gonzalo Higuain, pagando parte del suo ingaggio. I giallorossi avrebbero il bomber, e la Vecchia Signora il suo centrocampista.

Gli altri giovani nel mirino della Juventus

Successivamente Paratici ha incontrato Beppe Riso, procuratore di Stefano Sensi e Mancini.

Il primo è il regista del Sassuolo, che tanto piaceva a Sarri. Il secondo il difensore bergamasco, che tanto piaceva proprio alla Roma. Per Sensi la Juventus ha una corsa preferenziale. Con il Sassuolo infatti ha un grande rapporto, testimoniato anche dall’acquisto di Demiral per la difesa.

Per Mancini ci sarà da lavorare: Gasperini non vorrebbe privarsene, ma l’Atalanta qualcuno alla fine lo cederà, per poi investire in entrata.

Questi i movimenti di Paratici, che prova a portare a Torino forze fresche.

Foto: Pagina ufficiale Juventus FC

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24