Copertina

Dirty Dancing, il ritorno dei balli proibiti

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Dirty Dancing il ritorno ormai è certo. Dopo più di 30 anni i balli proibiti più famosi del mondo torneranno sugli schermi. Da tempo si susseguivano rumors sulla realizzazione di un sequel del successo cinematografico. Il CEO di Lionsgate ha finalmente confermato il progetto, da lui stesso definito “uno dei segreti peggio custoditi di Hollywood”. Il film sarà diretto da Johnatan Levine e scritto da Mikki Daughtry e Tobias Iaconis. 

Nel 2004 la casa di produzione aveva creato un sequel ambientato all’Havana. Il film però non ebbe lo stesso successo nonostante la presenza di Patrick Swayze. Il terzo capitolo vedrà il ritorno della protagonista femminile, l’attrice Jennifer Gray, che sarà anche produttrice esecutiva della pellicola. La famosa Baby dei balli proibiti ha dato una spinta decisiva alla realizzazione del film, voluto fortemente anche per ricordare il coprotagonista. Patrick Swayze infatti è mancato nel 2009 a causa di un tumore al pancreas. 

Dirty Dancing il ritorno del film cult

I fan di Dirty Dancing aspettavano un sequel da molto tempo ed il film del 2004 non è certo riuscito a competere con l’originale. Difficile in effetti ripetersi: la pellicola del 1987 vinse un oscar per la miglior canzone originale e fu candidato ad altre statuette. In termini di incassi arrivò alla somma stellare di 218 milioni di dollari in tutto il mondo. 

Non si conoscono ancora i dettagli della trama, ma vedere Baby senza Johnny non sarà la stessa cosa. La coppia, litigiosa sul set, ma vincente sullo schermo, ha letteralmente segnato un’epoca. Innumerevoli le repliche del famoso ballo finale sulle note di (I’ve Had) The Time of My Life. Un film talmente iconico da contare due tentativi di remake: quello già citato del 2004 e quello televisivo nel 2017. La versione tv è stata subito stroncata dalla critica e dai bassi ascolti. Ora Lionsgate prova nuovamente a portare sugli schermi un sequel. La pressione è molta, perché i fan si aspettano tanto da questo film. Impossibile ricreare un cast così perfetto nei diversi ruoli, inoltre Patrick Swayze, bello e dannato nel ruolo di Johnny, è insostituibile.
Non ci resta che aspettare l’uscita del nuovo film, sperando che Baby non sia messa in angolo.

 

Forse potrebbe interessare anche questo articolo.

Fonte copertina.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24