Domenica in: terzo flop di fila e record negativo di ascolti. Cambiamenti in vista?

Male, molto male. Le sorelle Parodi, conduttrici della nuova edizione di Domenica in, non riescono a fare progressi per quanto riguarda lo share ed, anzi, ogni puntata è un continuo crollo. Nella puntata andata in onda ieri, lo storico contenitore domenicale ideato dal grande Corrado non è andato oltre il 9% di share. Ma cosa c’è che non va nel programma del dì di festa? Quali saranno i cambiamenti da fare?

Eppure, fin dalla seconda puntata, di cambiamenti ce ne son stati e non pochi. L’eliminazione del Tre x Tre, il quiz che avrebbe dovuto condurre Claudio Lippi con concorrenti tre parenti che avrebbero risposto a dei quesiti e, come avranno potuto notare quei “pochi” telespettatori che hanno assistito alla puntata di ieri, anche la parte della cucina è stata drasticamente tagliata. Ma nulla da fare, la situazione questa edizione di Domenica in è tragica e non si vede la luce in fondo al tunnel.

Domenica in floppa per la terza volta. Sorelle Parodi tolte dalla conduzione?

Come già sanno tutti i ben informati, l’edizione di Domenica in 2017/18 è, al momento, un flop totale. Certo, sostituire Massimo Giletti che per più di 10 anni è stato il presentatore della domenica di Rai 1 non era facile e sicuramente neanche chi ha preso il suo posto, ossia le sorelle Cristina e Benedetta Parodi si aspettavano di raggiungere il 20% di share e più. Ciò non toglie che gli ascolti della nuova Domenica in sono ben al di sotto delle aspettative. Già la prima puntata ha avuto un risultato non brillante: solo il 12% di share.

E le cose non sono affatto migliorate nella puntata successiva, che è calata di un punto rispetto alla precedente. La terza, andata in onda ieri domenica 29 ottobre, è stata un disastro totale e non sono servite le ospitate di personaggi del calibro di Nino Frassica, Nancy Brilli, Francesco Moser, Vanessa Ferrari, Pietro Sermonti e Noemi.

Solo il 9,3% di share e 1.523.000 telespettatori per il programma condotto dalle sorelle Parodi con la partecipazione di Claudio Lippi ed Adriano Panatta. Domenica in è stata sconfitta nuovamente ed in maniera ancora più netta da Domenica Live di Barbara D’Urso su Canale 5, che ha sfiorato i 4 milioni di telespettatori ed ottenuto il 21% di share. Cosa succederà? Avverranno dei cambiamenti drastici nella conduzione? Nei prossimi giorni, avremo sicuramente delle risposte alle suddette domande.