Dove vedere Sampdoria Napoli: diretta tv e streaming

Dove vedere Sampdoria – Napoli: diretta tv e streaming

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

In questo articolo riportiamo tutte le informazioni per sapere dove vedere Sampdoria-Napoli in diretta tv e streaming. La sfida chiuderà la giornata di campionato e andrà in scena allo stadio Ferraris di Genova lunedì 3 febbraio alle ore 20,45. I blu-cerchiati hanno bisogno di punti per allontanare lo spauracchio della retrocessione dopo aver gettato al vento una grande occasione con il Sassuolo. Il mercato ha portato a Ranieri un nuovo difensore e un nuovo attaccante che però non partiranno titolari. Il Napoli sta invece provando a rialzarsi dopo la crisi di risultati che lo ha investito negli ultimi mesi e il successo con la Juventus ha ridato entusiasmo. Per Gattuso pochi rinforzi per gennaio, il mercato azzurro è infatti stato rivolto tutto, o quasi, verso giugno prossimo.

Dove vedere Sampdoria Napoli in diretta tv

Sampdoria-Napoli sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky, niente DAZN quindi. Gli abbonati al pacchetto calcio potranno sintonizzarsi su Sky Sport Serie A partire dalle 20,45 per godersi il match. La telecronaca sarà affidata alla coppia Fabio Caressa-Beppe Bergomi. Come sempre per chi non sarà davanti alla Tv ci sarà la possibilità di guardare la partita in streaming tramite la App Sky Go. Un’altra via per non perdersi le emozioni della partita è quella di collegarsi a Now Tv e accedere con uno dei tanti abbonamenti messi a disposizione dei tifosi.

Per il match di lunedì Ranieri perde Bereszynski per squalifica e quindi potrebbe schierare il jolly Thorsby a destra in difesa. Niente esordio per il nuovo centrale Yoshida, nel cuore delle retroguardia ci saranno Colley e Tonelli. In mediana Linetty dovrebbe scalare vicino a Ekdal con Ramirez e Jankto a dare fantasia e qualità sugli esterni. In attacco confermata la coppia Quagliarella-Gabbiadini, con l’addio di Caprari le alternative restano La Gumina e Bonazzoli.

Buone notizie per Gattuso che recupera Koulibaly ma è probabile che il forte centrale non venga schierato dal primo minuto. La difesa dovrebbe così essere formata da Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic e Mario Rui. Pochi dubbi anche a centrocampo con Demme in vantaggio su Lobtka e il reparto completato da Ruiz e Zielinski. Già scelto il tridente con Insigne e Callejon ai lati dell’ariete Milik.

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24