Dybala a Canal Plus, dichiarazioni a tutto tondo

 

Dybala a Canal Plus, dichiarazioni a tutto tondo. L’argentino ha rilasciato dichiarazioni, non banali, e soprattutto da interpretare

Ha parlato anche di Juve, Dybala a Canal Plus e per questo i tifosi bianconeri, diciamo che non possono dormire sonni esattamente sereni. Paulo ha confermato il suo legame e il suo amore per la Juventus, ma, per il futuro, non ha  escluso un’esperienza in un campionato diverso da quello del nostro paese.

Le dichiarazioni di Dybala a Canale Plus

Intervistato da Canal Plus, il numero 10 bianconero ha dichiarato che é difficile sapere cosa riserverà il futuro. Un giocatore é in grado di sapere dove gioca oggi, ma non sa dove sarà domani.

Il fantasista albiceleste ha detto che il futuro non si sa cosa riserverà, anche se ha sottolineato che a Torino sta benissimo. Alla domanda circa, il possibile futuro in una squadra di Ligue 1 ha risposto sinceramente.

Paulo ha chiuso con un laconico: “Mai dire mai, ma al momento non è nei miei programmi”.

Cosa puó riservare il futuro di Dybala a Canal Plus

Nel calcio di oggi, secondo Dybala, un giorno so gioca per una squadra, mentre del domani non si ha nessuna certezza. Per l’argentino si sono fatti avanti in parecchi. In Italia pare che il club più interessato sia l’Inter.

La Juve vuole una cifra compresa tra i 100 e i 150 milioni di euro.

All’estero il Bayern Monaco è in pole position, ma attenzione anche al Paris Saint Germain, e la Manchester United. In Spagna si parla del Real Madrid. Insomma per Paolino solo top club, come è giusto che sia.

Il ragazzo è un campione, Che in caso di partenza da Torino, punterebbe solo a club di primissima fascia. In ogni caso, l’argentino ha concluso l’intervista dichiarando di essere felice e di star molto bene alla Juventus.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24