Emre Can non solo Milan

Emre Can non solo Milan

Condividi su:

 

Emre Can non solo Milan l’Everton ci prova

Emre Can, oltre al Milan si fa avanti l’Everton di Ancellotti il giocatore pronto a partire.

L’esperienza di Emre Can in bianconero quest’anno è stata un vero e proprio calvario. Maurizio Sarri fin dal suo insediamento in bianconero non ha visto le qualità del giocatore adatte al suo gioco. Ecco allora solo qualche minuto di campo e l’esclusione dalla lista Champions. Uno smacco che il giocatore ha mal digerito ed adesso vuole lasciare la Juve. Da molte sessioni di mercato il tedesco è in lista di partenza, ma nulla è successo. La società non vuole darlo in prestito ma cederlo in maniera definitiva per realizzare un ottima plusvalenza.

Questa condizione complica le cose oltre al suo stipendio che è impossibile per molte squadre. Il giocatore ha chiesto un colloquio con la dirigenza per sbloccare la situazione ed ora sembra tutto pronto per l’addio. Su di lui il Milan che vorrebbe trovare una formula al risparmio ma negli ultimi giorni avanza la Premier. Proprio l’Everton ed Ancelotti potrebbero acquistare il giocatore a titolo definitivo avendo le risorse giuste.

 

Un amore in bianconero mai nato

La cessione in questa sessione di mercato accontenta entrambi in un rapporto che non è mai sbocciato a causa di un carattere particolare e di una concorrenza spietata. Nemmeno la soluzione di schierarlo come difensore centrale? Intuizione di Allegri ha cambiato le cose. Demiral è ko e lui non fa parte delle scelte. Giusto dirsi addio e tentare un’altra avventura. Niente prestito la Juve vuole monetizzare ed il giocatore adesso dovrà portare le richieste a Torino. I tempi sono stretti e segnali distensivi non sembrano arrivare. Trovare il giusto costo del cartellino non sarà facile visto lo scarso minutaggio dell’ultimo periodo. Ma la Juve aspetta e non svende, vuole cercare di ottenere il massimo sapendo che la storia è finita.

 

 

 

 

 

Fonte foto

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24