Firenze: indetto concorso comunale per 8 insegnanti di scuola materna

Firenze: indetto concorso comunale per 8 insegnanti di scuola materna

 

Il Comune di Firenze ha indetto un concorso per titoli ed esami. Verranno assunti 8 insegnanti per la scuola infanzia. E’ importante informare che tutte le scuole, in particolare modo le materne possono essere gestite dallo stato, dalla regione e dalla provincia. Oltre naturalmente al comune di appartenenza.

Al Comune di Firenze servono 8 insegnanti per la scuola materna

Comune di Firenze

Una delle scuole di Firenze, non gestita dallo stato, ma dal Comune stesso sta cercando 8 insegnanti. Per questo motivo è stato indetto in data 13 dicembre il bando di concorso pubblico, di cui di seguito daremo gli estremi.

Si tratta quindi di una scuola non statale, ma comunale, essendo proprio tale ente che la gestisce. Non sussiste comunque alcuna differenza tra i due tipi di scuola. Ogni regola e caratteristica dell’una vale anche per l’altra.

Il Concorso relativo agli insegnati a Firenze

Comune Firenze

Naturalmente il Concorso è pubblico e ad esso si può accedere solo se si è in possesso di alcuni requisiti fondamentali. In mancanza di essi non si potrà essere ammessi a sostenere gli esami previsti per vincere il concorso.

Il posto di insegnante alla scuola materna in questione verrà dato ai primi 8 elencati nella graduatoria. Quest’ultima verrà determinata da titoli ed esami. Gli assunti saranno a tempo pieno ed indeterminato.

Il bando scade il 10 gennaio 2019. La prova scritta verterà su un tema o su risposta data a quesiti che ne ammettono più di una. Seguirà poi una prova orale relativa al programma stabilito per l’esame.

Infine i candidati dovranno dimostrare la propria conoscenza della lingua inglese e dell’uso di alcuni pacchetti informatici elementari: Word, Excel, Posta elettronica, Internet. A tutto questo verrà allegato e costituirà titolo preferenziale l’esperienza nel settore, dimostrata dal curriculum vitae.

Non dimentichiamo inoltre che ogni concorso dovrebbe stabilire l’idoneità al servizio offerto. Soprattutto quando si ha a che fare con minori e disabili, come succede anche nel comune di Firenze.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24