Giro d'Italia 2019

Giro d’Italia 2019, le novità della corsa rosa

 

Il Giro d’Italia 2019 prenderà il via il prossimo 11 maggio. Si tratta della 102esima edizione della corsa rosa che si articolerà in 21 tappe con partenza da Bologna e arrivo all’Arena di Verona il 2 giugno. Saranno tre le cronometro individuali presenti nella corsa, mentre tra le tappe di montagna, si segnalano le salita come Gavia e Mortirolo. Per quel che riguarda i corridori invece, tra i big saranno presenti:  Vincenzo Nibali, Tom Dumoulin, Egan Bernal, Simon Yates, Mikel Landa, Bob Jungels, Miguel Angel Lopez, Primoz Roglic e il Campione del Mondo Alejandro Valverde. Tra i velocisti invece ci saranno: Elia Viviani, Fernando Gaviria, Caleb Ewan e Pascal Ackerman. Non resta quindi che attendere il prossimo 11 maggio per assistere alla partenza di una corsa rosa che si preannuncia ricca di emozioni.

[adrotate banner=”37″]

Vediamo ora, tutte le novità per quel che riguarda la programmazione televisiva dell’evento.

Giro d’Italia 2019, il palinsesto

Il Giro d’Italia 2019 è giunto all’edizione 102 ed è pronto a regalare grandi emozioni. Come ben noto, non ci sarà il detentore della vittoria della scorsa edizione, Chris Froome. Per quel che riguarda la programmazione televisiva invece, la Rai trasmetterà ben oltre 300 ore. Manca ancora l’ufficialità dell’accordo tra il network pubblicitario e la RCS Sport, ma dovrebbe arrivare la prossima settimana.

La programmazione partirà alle ore 12.15 con “Villaggio di partenza” su RaiSport seguito da “Anteprima Giro”. Si passerà poi su Rai 2 dalle ore 14 con la trasmissione culturale “Viaggio nell’Italia del Giro” e alle 14.30 inizierà la diretta della tappa con “Giro in Diretta” e “Giro all’arrivo”. Al termine della tappa andrà in onda un classico della corsa rosa: “Processo alla Tappa”. Mentre alle 19.30 l’appuntamento è con Tgiro su RaiSport. In tarda serata infine ci sarà un’ampia sintesi della tappa nella trasmissione Giro Notte.

Per tutti gli appassionati di ciclismo, l’appuntamento è quindi per l’11 maggio con la partenza da Bologna.

Fonte immagine: http://www.giroditalia.it/

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere informato iscriviti al nostro Canale Telegram o
seguici su Google News
.
Inoltre per supportarci puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, se vuoi
segnalare un refuso Contattaci qui .


Autore dell'articolo: Annamaria Sabiu