Google Maps disponibile agli sviluppatori di giochi

intopic.it feedelissimo.com  

L’industria dei giochi è cambiata in modo significativo negli ultimi decenni. Il mondo dei videogiochi ha raggiunto un livello tale per cui tutto ciò che si immagina, può essere realizzabile. Logicamente, i limiti tecnici continueranno ad esistere, tuttavia la tecnologia utilizzata da Google Maps, può essere utilizzabile. Per la prima, volta l’API di Google Maps disponibile agli sviluppatori dei videogiochi potrebbe aiutare la creazione dei giochi.

Google ha avviato una soluzione di gioco chiamata Google Maps Platform con l’intenzione di dare vita ai giochi del mondo reale. Il gigante della tecnologia ha lavorato per la prima volta con numerosi studi di gioco, dando vita a una decina di giochi costruiti con la piattaforma. I giochi al momento risultano giocati da circa 11 milioni di giocatori ogni mese.

Google Maps disponibile agli sviluppatori di giochi: come cambieranno i videogiochi?

Google ha preso atto delle esigenze e degli interessi degli sviluppatori e degli studi di gioco. Ha creato un’infrastruttura scalabile che li aiuterebbe. La piattaforma è stata progettata per essere facilmente accessibile dagli sviluppatori. Permette loro di unirsi alla comunità e iniziare subito a “costruire”.

La soluzione di gioco è stata esclusiva per un certo periodo, ma Google ha deciso di renderla disponibile a tutti gli sviluppatori. Ciò consentirà a più persone di inventare giochi coinvolgenti e il più possibile simulativi. La piattaforma di Google Maps copre oltre 220 Paesi. Offre l’accesso a milioni di geometrie di edifici 3D e impostazioni urbane che ogni sviluppatore può utilizzare per il proprio gioco.

La piattaforma Google Maps consente agli sviluppatori di collegarsi online e creare giochi per dispositivi mobili in modo semplice e rapido. Basta iscriversi con un account. Successivamente si imposta un progetto Google Cloud. Bisogna assicurarsi di ottenere Maps SDK per Unity. Successivamente si attende l’abilitazione di: API Semantic Tile e API delle posizioni riproducibili. 

Google Maps SDK per Unity consente di creare giochi che potrebbero essere basati su posizioni del mondo reale. Da allora Google ha apportato miglioramenti alla piattaforma, inclusi Pathfinding e Zoom misto, per ottenere un livello elevato di dettagli.

Via

Fonte immagine copertina: Google Cloud

Autore dell'articolo: Francesco Menna

Avatar
Mi chiamo Francesco, classe 96. Laureato in Ingegneria Meccanica e studente alla magistrale di Ingegneria Meccanica per l'Energia e l'Ambiente alla Federico II di Napoli. Passione sfrenata per tutto ciò che ha un motore e va veloce. Per info e collaborazioni inviare una mail a framenna96@gmail.com