Grillo indagato per violenza su modella

Grillo indagato per violenza su modella durante la festa

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Ciro Grillo, figlio di Beppe, indagato per violenza sessuale su modella scandinava

 

Tempio Pausania, lì 06 settembre 2019 – Guai in casa Grillo per festino finito male: Ciro indagato per violenza sessuale su modella nella residenza in Costa Smeralda.

 


Ciro Grillo
Fonte Blastingnews

Il mondo della politica è scosso da una brutta notizia che colpisce direttamente la famiglia del fondatore del Movimento 5 Stelle; infatti, La Stampa ed Il Secolo XIX riportano che Ciro Grillo, figlio di Beppe, è indagato per violenza sessuale su una modella scandinava; la ragazza avrebbe subito l’aggressione di gruppo mentre era ospite di una festa svoltasi presso la residenza di Grillo in Costa Smeralda.


[adrotate banner=”37″]

Figlio di Beppe Grillo implicato in una violenza di gruppo su ragazza scandinava

Uno scandalo sta per colpire la famiglia Grillo, poiché la procura di Tempio Pausania sta indagando su Ciro, figlio del comico Beppe.

Il ragazzo appena maggiorenne, 19 anni, è indagato per violenza sessuale di gruppo, insieme ad altri tre amici.

A diffondere la notizia questa mattina sono La Stampa ed Il Secolo XIX. Da quanto emerso la procura di Tempio Pausania avrebbe aperto un fascicolo in seguito alla denuncia di una modella scandinava. La ragazza ha accusato i quattro amici di aver abusato di lei al termine di una serata; sarebbe stata organizzata presso la residenza del fondatore del Movimento 5 Stelle, in Costa Smeralda.

Ieri la difesa del gruppo di Ciro

Ieri, Laura Bassani, pubblico ministero, ha ascoltato Ciro Grillo ed il resto del gruppo. Il ragazzo si sarebbe difeso dichiarando che il rapporto sia stato consenziente.

I carabinieri di Milano, nei giorni scorsi, hanno deciso di perquisire i ragazzi, nella ricerca di elementi utili a fare chiarezza sulla vicenda.

Dalle operazioni di verifica pare che sia emerso un video acquisito dagli investigatori, che, ad oggi, sarebbe la prova più importante dell’inchiesta.

Altre notizie di cronaca sulla pagina del sito.

 

Fonte immagine copertina: commons.wikimedia.org / Autore:Livioandronico2013 / Licenza

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".