guidare con la neve

Guidare con la neve: alcuni consigli

intopic.it feedelissimo.com  
 

Guidare con la neve in strada: alcuni consigli. In questi giorni di freddo artico, neve e strada ghiacciate, la prudenza non è mai troppa al volante

Il primo principio di legge da rispettare per guidare con la neve è avere catene a bordo o pneumatici invernali nel periodo tra il 15 novembre e il 15 aprile.

L’obbligo va osservato anche se non c’è neve perché, in caso di nevicate, non ci si deve affidare alle proprie capacità di guida.

Doti da guidatore provetto, da sole, non sono infatti sufficienti per viaggiare in sicurezza sulle strade rese scivolose dal manto nevoso.

Un altro importante passaggio è conoscere il Piano neve predisposto dall’amministrazione comunale della propria città e consultare i comunicati di Viabilità Italia.

Dal sito stradadeiparchi.it alcune precauzioni da prendere in caso siate nella necessità di guidare con la neve:

  • quando ci sono previsioni meteo avverse partire sempre con il pieno di carburante,
  • è buon uso portare durante il viaggio, soprattutto su lunghe tratte, bevande o generi alimentari nel caso in cui si è costretti a fermarsi per neve o gelo,
  • attenzione a non intralciare i mezzi spazzaneve e quelli di soccorso e di tenere sempre accese le luci,
  • evitare manovre brusche e sterzate improvvise,
  • evitare sorpassi azzardati,
  • durante la guida accelerare dolcemente e aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che si precede,
  • ricordare che in salita è essenziale procedere senza mai arrestarsi. Una volta fermi è difficile ripartire e la sosta forzata dell’auto può intralciare il transito degli altri veicoli,
  • per ridurre la velocità, è meglio scalare marcia piuttosto che frenare,
  • occupare sempre la corsia libera più a destra.

Il nemico numero uno nel guidare sotto la neve è il panico. Alleato vincente è la calma e i movimenti lenti

Quando la strada è innevata, niente manovre brusche.

A causa della scarsa aderenza fra le gomme e il manto nevoso (o, peggio, il ghiaccio), qualunque accelerazione, anche laterale, rischia di destabilizzare l’auto e farla scivolare.

La soluzione è viaggiare con le marce alte ma a velocità ridotta: l’Abs e l’Esp aiutano a mantenere il controllo dell’auto, ma importante è anche la sicurezza della vostra automobile.

La distanza di sicurezza dagli altri veicoli deve aumentare notevolmente perché gli spazi di frenata si allungano.

 

 

 
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di WebMagazine24
     
 
 

Articoli consigliati:


Autore dell'articolo: Francesca DI Giuseppe

Avatar
Francesca Di Giuseppe, nata a Pescara il 27 ottobre 1979, giornalista e titolare del blog Postcalcium.it. Il mio diario online dove racconto e parlo a mio della mia passione primaria: il calcio Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi dedicata al calcio femminile. Parlare di calcio è il mezzo che ho per assecondare un’altra passione: la scrittura che mi porta ad avere collaborazioni con diverse testate giornalistiche regionali e nazionali.