Asteroide 2006 qv89 in arrivo sulla terra Asteroide diretto verso la Terra 28 08

Asteroide 2006 qv89 in arrivo sulla terra 23 09 2019

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Asteroide 2006 QV89 in arrivo sulla terra 23 09 2019 con orbita a rischio 1 su 10000

Washington (USA), lì 19 agosto 2019 / Dalla NASA: ancora un altro corpo celeste con orbita a rischio, è l’asteroide 2006 QV89 in arrivo vicino alla terra previsto il 23 09 2019.

🌍 💥


Un asteroide è un corpo celeste che, anche in assenza di forma sferica, può essere assimilato, per la composizione chimica, ad un pianeta. Generalmente ha un diametro inferiore al chilometro anche se ne esistono di dimensioni superiori e sono comunque classificati come tali. L’Asteroide “2016 QV89 osservato 69 volte il 13 anni è diretto verso la Terra ma con traiettoria tale da non impattare col nostro Pianeta…forse !!


[adrotate banner=”37″]

Si moltiplicano le preoccupazioni circa il nostro futuro che viene minato anche dai tanti asteroidi che ci girano intorno, circa 700.000 !!

Per fare chiarezza si precisa che al momento la probabilità di impatto si aggira intorno a 1.37e-4, quindi 1,37 su 10000. L’asteroide 2006 QV89, come indica il nome stesso, è stato avvistato nel 2006, il 28 agosto, dall’osservatorio professionale automatico del Catalina Sky Survey (USA); dunque, da quella data è stato osservato 69 volte. C’è ancora un po’ di margine di errore ma le misurazioni effettuate indicano un diametro di circa 30 metri (in realtà da 15 a 50 in funzione della sua riflettività che non è conosciuta); quindi dovrebbe somigliare all’oggetto che il 30 giugno del 1908 esplose in aria a Tunguska in Russia.

L’asteroide 2006 QV89 è classificato come NEA (Near Eart Asteroid) di tipo Apollo, ovvero che interseca l’orbita terrestre. Il giorno di minima distanza tra QV89 e la Terra dovrebbe essere il prossimo 23 settembre quando  si troverà a 0.04631 UA, cioè a circa 6.927.638 Km.

🌍 💥

“2006 QV89” arriverà vicino al nostro Pianeta il 23/09, sarà pericoloso? 9999 volte su 10000 no !

Occhi puntati sul cielo il prossimo lunedì 23/09/2019 per il passaggio radente del Near Earth Asteroid. Gli esperti valutano la possibilità che l’asteroide 2006 QV89 impatti sul pianeta Terra come 1 su 10.000. bassa? Quali sarebbero le ripercussioni se l’impatto avvenisse veramente? Stando ai dati attualmente a disposizione non avverrebbe un impatto col suolo ma esploderebbe a circa 23000 metri dal livello del mare, generando una nuvola di detriti veloci 28000 Km/h; Ma sono calcoli ipotetici ed utili solo per l’unico caso su 10.000.

Piuttosto sono le future orbite a destare preoccupazione; infatti il 19/12/2032 l’asteroide 2006 QV89 passerà a soli 0.0204840 UA, mentre sarà critico il passaggio del 09/09/2066 quando dovrebbe trovarsi a soli 0.0020554 UA, cioè a 306 000 km (la Luna dista circa 384 000 km).

 

Puoi leggere anche:

↪️Altre notizie di cronaca nella pagina del sito.

Autore dell'articolo: Paolo Di Sante

Ogni giorno genitori danno tutto per la famiglia, lavoratori si sacrificano per lo stipendio, disoccupati cercano lavoro, imprenditori e professionisti cercano di mandare avanti l'attività. E poi c'è l'Italia, un paese intasato di burocrazia e norme che sembrano remare contro chi si alza la mattina per affrontare la giornata. Tutto ciò ha mosso in me la voglia di pubblicare studi, ricerche ed appunti che sono frutto di oltre un ventennio di lavoro: adempimenti fiscali, civilistici ed amministrativi; servizi alle aziende ed alle persone in campo amministrativo e finanziario. Credo che la diffusione delle informazioni porti equità sociale. Il mio motto preferito: "l'unione fà la forza".