Hannibal stagione 4

Hannibal stagione 4 arriverà su Netflix?

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com
 

Dopo l’annuncio relativo alla conclusione della serie TV di Hannibal alla terza stagione, i fan sperano che prima o poi lo show – che vede come protagonista uno dei serial killer più spietati del mondo del cinema – possa tornare con un nuovo capitolo. Dell’argomento ha recentemente parlato l’ideatore della serie, Bryan Fuller. Dunque, Hannibal stagione 4 arriverà su Netflix? Le speranze sono buone, soprattutto perché quest’anno la serie TV, arrivata da poco sul servizio streaming, si trova nella top 10 dei film più visti di Netflix.

Hannibal stagione 4 arriverà su Netflix? Le parole di Fuller

La serie televisiva di Hannibal – composta da 3 stagioni – solo da qualche mese è disponibile sulla piattaforma streaming di Netflix. Il successo che ha ottenuto lo show è stato inaspettato, tanto che i fan continuano a sperare in una nuova stagione dedicata al serial killer Hannibal Lecter. Dunque, nella serie TV Hannibal a vestire i panni del protagonista è stato l’attore danese Mads Mikkelsen. Insieme a lui, un cast di grande rilevanza.

Infatti per realizzare la serie sono stati ingaggiati attori del calibro di Hugh Dancy, Laurence Fishburne e Gillian Anderson. Ormai sono passati 5 anni da quando è stata annunciata la conclusione della serie Hannibal. Tuttavia, ancora si spera in un ritorno dello show con una 4° stagione.  Sul ritorno della serie TV – molto diverso sia dai romanzi che dalle pellicole cinematografiche dell’omonimo personaggio – è intervenuto il produttore esecutivo Fuller. Ecco quanto dichiarato da Bryan Fuller in merito ad un probabile ritorno di Hannibal con la stagione 4:

“Vorrei che ci fosse qualcosa di definitivo. Ho avuto conversazioni con Hugh e Mads e il cast, in termini del tipo: ‘Questo è quello che faremmo se ci fosse permesso di tornare’. Ci sono alcune idee di cui sono molto entusiasta che continuano la strana traiettoria della terza stagione. Ho bussato ad ogni porta e ho suonato ogni campanello. Martha (De Laurentiis, produttore) e io, ogni due anni, prendiamo i nostri bagagli e andiamo porta a porta e vediamo se qualcuno è interessato a rivisitare. Il più grande ostacolo è che eravamo lo spettacolo di qualcun altro”.

Aggiungendo subito dopo:

“Ciò che amo della piattaforma Netflix ora è che c’è un’opportunità per essere visto come uno spettacolo Netflix e forse questo riconfigurerà il loro appetito, per così dire. Ma nessuno mi ha detto nulla e credimi, come la prostituta di nichel sul quartiere a luci rosse, sto appendendo fuori dalla finestra, agitando le gambe. Sanno che sono pronto”.

Fonte foto: wikipedia

Leggi anche Luca sarà il nuovo film Disney ambientato in Italia? 

Autore dell'articolo: Emanuela Acri

Avatar
Grafica pubblicitaria, ha svolto gli studi all'Accademia di Belle Arti di Catanzaro e quella di Lecce, concludendo il percorso con il massimo dei voti. Appassionata di film horror e serie TV, collabora con alcuni siti online nella realizzazione di articoli di diversi argomenti,