I verdetti del Consiglio Federale

I verdetti del Consiglio Federale, tutti i dettagli

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

Arrivati i verdetti del Consiglio Federale, tenutosi questa mattina a Coverciano che contengono importanti decisioni. Questo incontro ha riguardato in primo piano tutte le leghe calcistiche, dalla Serie A alla Serie D fino al calcio femminile.

I verdetti del Consiglio Federale: Serie A

Per quanto riguarda la Serie A, bocciata la proposta di alcuni club di bloccare le retrocessioni in caso di nuovo stop, destando anche diverse polemiche. La FIGC ha delineato un piano B, ovvero la possibilità di andare ai playoff e ai playout nell’eventualità di una interruzione del campionato. Se non fosse possibile nemmeno attuare questa strategia, allora si attuerà anche un piano C. Questo piano invece prevederebbe l’uso di un algoritmo, per poter decretare la vincente dello Scudetto ed annessi i vari piazzamenti.

Le decisioni su Serie B, C e D

In Serie B come vi avevamo raccontato si riprenderà regolarmente ed in caso di stop ci sarebbe una sola opzione, ovvero quella di disputare dei playoff e dei playout più allargati. Parteciperanno ufficialmente al prossimo campionato cadetto invece Monza, Reggina e Vicenza, capoliste dei propri gironi di Serie C. Una decisione questa presa dal Consiglio Federale, in seguito allo stop definitivo della regular season, con conseguenti retrocessioni in Serie D di Gozzano, Rimini e Rieti.

Per le altre decisioni sulla C invece bisognerà passare dai playoff e dai playout, in maniera tale di stabilire la quarta promossa in B e le altre retrocessioni in D. Vengono promosse in Serie C invece: Palermo, Campodarsego, Lucchese, Pro Sesto, Mantova, Grosseto, Matelica, Turris e Bitonto. Tutte squadre classificatisi prime nei rispettivi gironi, con il campionato di Serie D già ufficialmente chiuso.

Termina ufficialmente la Serie A femminile

La notizia era nell’aria nelle ultime ore ed è arrivata anche la conferma, con la Serie A femminile ufficialmente conclusa per questa stagione. Non è servita a nulla dunque la proposta della Federazione di mettere playoff e playout, con le calciatrici assolutamente contrarie a questo tipo di opzione. Viste dunque le difficoltà a livello economico di diverse società, si è deciso dunque di chiuderla qui senza assegnare il titolo. Verranno invece assegnati i posti in Champions, attraverso l’utilizzo di un algoritmo. Andranno dunque alla massima competizione europea la capolista Juventus e la Fiorentina. Retrocede invece in Serie B l’Orobica e viene promosso in Serie A il Napoli.

Fonte immagine: https://www.figc.it/it/federazione

 

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24