Il sottosegretario Floridia: "A settembre lezioni totalmente in presenza"

Il sottosegretario Floridia: “A settembre lezioni totalmente in presenza”

         
Iscriviti al Feed di Webmagazine24.it intopic.it feedelissimo.com Segnala a Zazoom - Blog Directory
 

PESCARA – Barbara Floridia, sottosegretario all’istruzione, intervenendo a una manifestazione a Pescara ha annunciato che “a settembre le lezioni saranno totalmente in presenza“. E a chi le chiedeva se quindi la dad diventerà un ricordo, Floridia ha risposto:

“È stata comunque un’esperienza e abbandonarla del tutto non è il caso. Nel momento in cui qualche ragazzo dovesse avere difficoltà o si verificassero condizioni particolari, potrebbe tornare a essere utile”.

Barbara Floridia: “A settembre lezioni totalmente in presenza”

Poi ha aggiunto:

“Ogni volta che si entra in una scuola si entra nel cuore del Paese. Forse proprio la pandemia ci ha fatto comprendere quanto sia importante investire sulla scuola, sulla cultura, sulla formazione e l’inaugurazione di un Campus scolastico a Pescara a conclusione di un anno scolastico deve simboleggiare la ripartenza per un nuovo inizio”.

E infine: “L’emergenza pandemica ha riportato la scuola al centro del dibattito – ha detto il sottosegretario Floridia – soprattutto le modalità per reperire nuovi spazi per i nostri ragazzi. Sono un’insegnante e so che se riparte la scuola riparte il Paese stesso. Oggi si parla tanto di ‘economia dell’istruzione’, ovvero si è compreso che ogni volta che si spende un euro per la scuola, quell’euro si moltiplica per 200mila volte. La campagna vaccinale sta procedendo in maniera rapida. Per settembre prossimo prevedo un ritorno a scuola in presenza. Ma la Dad-Didattica a distanza, che pure ha registrato delle criticità, non è una modalità da archiviare, perché potrà tornare utile in determinate condizioni. Pensiamo a uno studente ospedalizzato o in circostanze d’emergenza. È uno strumento formativo che funziona”.

Autore dell'articolo: Redazione Webmagazine24